Guide

Quanto dura una TV LCD e come allungarne la vita

State per comprare una nuova TV LCD da 55 o più pollici e state già pensando come fare per farla durare di più nel tempo? In questa semplice guida vi mostreremo sia quanto dura una TV LCD sia come fare per prolungarla.

Innanzi tutto è bene sottolineare che la principale componente che si deteriora nelle TV LCD è il pannello della retroilluminazione a LED. Il display in se non soffre di particolari decadimenti mentre il pannello che sta dietro e che provvede ad illuminare tutti i pixel nel tempo ha un certo deterioramento.

Con ciò non vogliamo spaventarvi, visto che tale pannello nelle moderne TV LCD ha un’aspettativa di vita che oscilla fra le 60.000 e le 100.000 ore. In altri termini e per rispondere in maniera generale alla domanda “Quanto dura una TV LCD”, se guardaste la TV per 6 ore al giorno, la finestra di vita prima citata si tradurrebbe in quasi 28 anni. Insomma, non dovreste avere problemi.

Discorso diverso però è quello relativo all’elettronica. Oggigiorno ogni televisore che acquistate nei negozi ha delle funzioni Smart che, esattamente come per gli smartphone, nel giro di poco tempo diventano un po’ obsolete. Dal punto di vista della qualità quindi, la durata di vita in questo senso è abbastanza limitata ma ciò è un discorso valido anche per le TV OLED.

Come se non bastasse, alterazioni nel voltaggio dell’alimentazione, sbalzi di tensione e altri problemi legati all’alimentazione potrebbero causare dei cortocircuiti in grado di “friggere” dei chip e quindi renderli inutilizzabili.

Quanto dura una TV LCD: consigli per massimizzarne la durata

Vi sono però delle accortezze da poter seguire per far si che la TV LCD duri a lungo e soprattutto il pannello della retroilluminazione non si degradi nel tempo, causando per l’appunto un calo nella luminosità massima.

  • Il primo consiglio che vi siamo è quello di posizionare la TV LCD in maniera tale da esserci una buona aerazione, così da non fa surriscaldare le componenti interne.
  • Assicuratevi che la presa di corrente a cui è collegata la televisione sia perfettamente funzionante e non crei sbalzi di tensione
  • Nelle stanze buie, abbassate il livello di luminosità così da non sforzare né il pannello né la vostra vista (fonti molto luminose in un ambiente molto scuro possono provocare danni)
  • Il consiglio più generale però che possiamo darvi invece è quello di spegnere la TV LCD quando non la guardate

Detto ciò, è valido il proverbio “più spendi meno spendi“. Infatti, nonostante la qualità visiva e sonora delle TV LCD spesso non dipende solo dal prezzo, la qualità e l’affidabilità della componenti spesso si. É chiaro che nei modelli che costano poco da qualche parte il produttore deve aver effettuato un taglio dei costi.

Quindi vale la pena di avere una TV LCD a questo punto? Almeno per quanto riguarda la durata diremo di si. Anche se questa tecnologia non ha la migliore qualità d’immagine, ha la capacitò di durare a lungo. Quindi no, non state facendo un errore acquistando una TV LCD.

Comments

Quanto dura una TV LCD

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top