Resident Evil Nintendo Switch

A distanza di quattro mesi da quando Capcom ha annunciato di essere nella fase finale di lavorazione del porting di tre giochi della serie Resident Evil su Nintendo Switch, finalmente abbiamo una data esatta di uscita. I tre titoli, Resident Evil 0, Resident Evil e Resident Evil 4, saranno disponibili su Nintendo Switch dal 21 maggio, con pre-ordini che inizieranno addirittura il 28 febbraio.

Dal suo primo rilascio nel 1996, Resident Evil è stato portato su diverse console. È stato anche rifatto due volte: una volta per Nintendo GameCube nel 2002 e successivamente per Xbox One, PS4 e PC. Ma la possibilità di giocare al titolo “on the road” – o come l’account di RE_Games ha twittatosui treni, durante i viaggi e in tutta la campagna europea” – ha comprensibilmente reso entusiasti i fan.

Ciascuno dei tre giochi in arrivo su Switch è significativo a pieno titolo. Resident Evil è accreditato per aver ridefinito il genere survival horror dei videogiochi. Resident Evil 4, che ha spostato l’attenzione sull’azione frenetica, è stato originariamente pubblicato per Nintendo GameCube ed è stato portato su più di sette piattaforme diverse. Seppur Resident Evil 0 ha ricevuto meno attenzione, si distingue come prequel della serie.

Purtroppo non c’è nessuna nuova informazione sul possibile porting del remake di Resident Evil 2 sulla console di Nintendo. Ricordiamo che il franchise si sta ulteriormente espandendo nel mondo televisivo, con una futura serie TV di Netflix e un futuro film.