sabato, Settembre 21, 2019
Home Tags Nintendo Switch

Nintendo Switch: cos'é, quanto costa, migliori giochi

Nintendo Switch è una console ibrida sviluppata dall’azienda giapponese Nintendo. É stata annunciata ufficialmente il 20 ottobre 2016 e lanciata sul mercato il 3 marzo 2017.

Cos’è Nintendo Switch

Nintendo Switch

Nintendo Switch è una console ibrida il cui progetto è stato avviato dall’azienda giapponese Nintendo tra il 2014 e il 2015, in concomitanza con le vendite non proprio esaltanti della Wii U.

Da un punto di vista generale è unica nel suo genere, in quanto è pensata per essere utilizzata sia in mobilità (le dimensioni sono di 102mm x 239mm x 13.9mm) che a casa, collegata alla TV. Ciò la rende decisamente più flessibile nell’utilizzo rispetto alle controparti PS4 e Xbox One.

I controller con cui gestire i vari giochi sono chiamati Joy-Con, sono disponibili in diverse colorazioni e sono separabili dalla console principale (il funzionamento avviene tramite Bluetooth) per meglio adattarsi alle situazioni di gioco multiplayer in locale (ogni giocatore utilizza un singolo controller).

Specifiche tecniche

La navigazione nell’interfaccia grafica della console però può avvenire anche mediante il display touchscreen da 6,2 pollici con risoluzione HD (1280×720 pixel).

Dal punto di vista tecnico, la Nintendo Switch equipaggia un SoC (System-on-Chip) Nvidia Tegra X1, lo stesso presente sulla Nvidia Shield TV. La memoria interna è di 32 GB espandibile via microSD mentre il reparto connettività può contare su un chip WiFi compatibile con gli standard IEEE 802.11 a/b/g/n/ac e Bluetooth 4.1.

Grazie poi al connettore USB Type-C, è possibile connettere la console alla sua dock (che include anche 2x USB Type-A) dalla quale, mediante cavo HDMI, è possibile infine collegarla alla TV di casa giocando alla risoluzione massima di 1920×1080 pixel a 60 FPS.

  • Dimensioni – 102mm x 239mm x 13.9mm (con i Joy-Con collegati)
  • Peso – 279 grammi (398 grammi con i Joy-Con connessi)
  • Display – Multi-touch da 6.2 pollici LCD e con risoluzione 1280×720
  • CPU / GPU – Nvidia Tegra X1
  • Memoria interna da 32 GB
  • Connettività – WiFi IEEE 802.11 a/b/g/n/ac e Bluetooth 4.1 (connessione LAN cablata possibile solo con un adattatore)
  • Risoluzione di gioco – HD (1280 x 720 pixel) sul display principale e Full HD (1920 x 1080 pixel) a 60 FPS su una TV

Quanto costa Nintendo Switch

Il prezzo di listino della Nintendo Switch è di 369,99 euro. Spesse volte però tale prezzo viene scontato in occasioni di speciali ricorrenze, come ad esempio il Black Friday, il Cyber Monday o per le vacanze di Natale.

I Joy-Con possono anche essere acquistati separatamente per massimizzare il numero di giocatori in locale (se ne possono abbinare fino ad 8).

Nintendo Labo

Con il tempo Nintendo ha fatto progredire lo sviluppo della propria console in maniera da sfruttare accessori di varia natura che, per la felicità dei “maker” e dei più piccoli, sono di cartone e devono essere assemblati. Quest’intera area di utilizzo è stata chiamata Nintendo Labo e nel tempo sono stati lanciati sul mercato vari kit:

Ogni kit non ha nulla di attivo ma bisogna posizionare all’interno dei vari elementi i Joy-Con e sfruttare i sensori al loro interno.

Di contro, ogni accessorio è dotato di particolari marker identificativi che il gioco abbinato riesce a identificare sfruttando la fotocamera a infrarossi presente su uno dei Joy-Con.

La maggior parte di coloro che hanno acquistato un kit di Nintendo Labo ha descritto l’esperienza come soddisfacente e divertente soprattuto nell’assemblare i vari pezzi.

Nintendo Switch Lite

Nintendo Switch Lite

Al fine di allargare il proprio bacino di utenti ed abbassare il prezzo di entrata, Nintendo ha lanciato il 10 luglio 2019 una versione “Lite” della sua Nintendo Switch con un display un po’ più piccolo e l’impossibilità di collegarla alla TV. In essa infatti manca una base con cui trasformarla in una console vera e propria mostrando il video sulla TV. Inoltre, non è dotata dello stand integrato per la modalità da tavolo.

Un’altra differenza sta nei controller, non più separabili come sulla versione tradizionale ma “ancorati al display”. La console “Lite” inoltre porta più vivacità alla sua estetica, essendo disponibile nelle quattro colorazioni giallo, grigio, grigio chiaro e turchese.

Fortunatamente non vi è alcuna differenza nel software della nuova versione Lite con quello della versione originale, così come nella CPU e nella GPU.

Il prezzo ufficiale della Nintendo Switch Lite in Italia è di 219,98 euro ma, come per la maggior parte delle volte, Amazon è fra gli e-commerce che più spesso la mettono in sconto.

I migliori giochi per Nintendo Switch

I giochi per Nintendo Switch possono essere acquistati sia attraverso l’eShop digitale che attraverso speciali schede SD con formato proprietario (chiamate, in onore delle console Nintendo degli anni ’90, cartucce).

Fra i migliori giochi che è possibile acquistare per godersi al massimo la Nintendo Switch troviamo:

Nintendo Switch Online

https://youtu.be/NLTMm4tq_DM

Un po’ come Sony ha il PlayStation Plus e Microsoft ha Xbox Live, anche Nintendo ha creato una piattaforma online in cui offrire servizi e giochi gratuiti ai possessori di Nintendo Switch (e Switch Lite). Con il servizio Online è possibile:

  • Giocare in modalità competitiva o cooperativa nei titoli compatibili con giocatori di tutto il mondo;
  • Comunicare mediante chat vocale sfruttando l’app per smartphone;
  • Giocare gratuitamente ai giochi NES e ai giochi SNES (tramite emulazione)
  • Salvare gratuitamente sul cloud i progressi di gioco, così da poterli ripristinare in un secondo momento o su una seconda Switch;
  • Ricevere offerte esclusive su giochi e accessori.

L’abbonamento a Nintendo Switch Online ha un costo di:

  • 3,99 euro per 1 mese
  • 7,99 euro per 3 mesi
  • 19,99 euro per 12 mesi
  • 34,99 euro per 12 mesi (Iscrizione familiare fino a 8 membri)
15,372FansMi piace
1,838FollowerSegui
737FollowerSegui
22,300IscrittiIscriviti