Migliori dissipatori

Il dissipatore è diventato ormai indispensabile nella progettazione di un nuovo pc desktop. Il motivo è la costante ricerca del bilanciamento tra prestazioni e temperature, negli ultimi anni parecchie CPU sono diventate così potenti da dover essere tenute a bada da sistemi di raffreddamento complessi e ben più articolati di una semplice ventolina.

L’aumento sproporzionato delle temperature della CPU può portare ad un calo drastico delle prestazioni attraverso il fenomeno del thermal throttling, una sorta di misura di sicurezza della CPU che si attiva quando le temperature superano un certo limite. La CPU lavorerà a frequenze più basse per far calare le temperature tutto a scapito delle performance. Per questo motivo è importante progettare una macchina in grado di smaltire il calore prodotto alla perfezione, per questo motivo è il caso di dotarsi di uno dei migliori dissipatori CPU in circolazione.

Migliori dissipatori CPU: ad aria, a liquido e custom

Prima di tutto una premessa, è davvero molto complicato al giorno d’oggi avere gravi problemi di temperature per il pc. Per gravi problemi intendiamo il malfunzionamento delle componenti del nostro assemblato o rottura totale di alcuni pezzi all’interno del case per colpa delle temperature alte. In passato era molto più semplice assistere ad eventi come processori andati, schede madri bruciate e così via. Oggi, fortunatamente, ciò che comunemente può accedere è il thermal throttling ed il conseguente calo a picco delle prestazioni o al massimo uno spegnimento istantaneo del computer. Sono delle semplici misure di sicurezza per non andare ad intaccare il funzionamento del pc per colpa delle alte temperature.

Fatta questa premessa, resta comunque importantissimo valutare bene la scelta del miglior dissipatore CPU per le proprie esigenze. Il discorso rientra in una categoria molto più grande che riguarda la corretta scelta delle componenti per l’assemblato dei propri sogni, un dissipatore diverso da quello stock di AMD o Intel è sicuramente una scelta saggia in termini di rumorosità e prestazioni. C’è da valutare che tipo di processore si ha, alcuni dissipatori sono disegnati per lavorare con AMD e non con Intel o viceversa ma tutti i produttori indicano la compatibilità nelle specifiche del dissipatore ed in ogni caso esistono dissipatori universali per AMD e Intel. Chiaramente se si vuole raffreddare una CPU Intel Core i9 c’è bisogno di un bel dissipatore, se invece c’è da gestire un Core i3, il discorso è ben diverso. Stessa cosa vale per un dissipatore AMD Ryzen.

Anche la tipologia del dissipatore è importante. Esistono fondamentalmente due tipi di dissipatori CPU, i dissipatori ad aria e dissipatori a liquido. Il dissipatore ad aria è quello che bene o male conosciamo tutti, ha un radiatore metallico e delle ventole per migliorare il flusso dell’aria, solitamente è parecchio rumoroso. I dissipatori a liquido sono formati da dei tubi (dove scorre il liquido refrigerante) che si occupano di smaltire il calore e riescono a ridurre molto la rumorosità di una macchina. I dissipatori a liquido, nella maggior parte dei casi, gestiscono meglio le temperature ed hanno riscosso parecchio successo nel mondo dell’assemblaggio tanto da aver creato anche il settore dei dissipatori a liquido custom.

Un dissipatore a liquido custom non è da consigliare ad un pubblico consumer o a chi vuole un dissipatore pronto all’uso. Un dissipatore a liquido custom va progettato in base alla propria configurazione, è una vera e propria opera artigianale che deve essere fatta secondo precisi standard per avere non solo il massimo delle prestazioni ma anche una tenuta nel tempo che posso assicurare sempre il perfetto funzionamento senza nessun tipo di fuoriuscita del liquido o che richieda un tipo di manutenzione costante. Stringendo il discorso che potrebbe iniziarsi a complicare si può riassumere la scelta di un dissipatore in questo modo:

  • Dissipatore ad aria: prezzo basso e nessun tipo di manutenzione sono tra i pro. Le dimensioni, montaggio e rumorosità tra i contro.
  • Dissipatore a liquido: capacità di raffreddamento e montaggio tra i pro. Prezzo tra i contro.
  • Dissipatore a liquido custom: raffreddamento al top ma richiede manutenzione ed è un lavoro manuale da esperti. Costa tanto.

Soprattutto se scegliete di affidare la gestione termica del vostro assemblato ad dissipatore ad aria, è importantissimo valutare lo spazio interno al case e la possibilità di montare il dissipatore senza ostacolare gli slot sulla scheda madre. Alcuni dissipatori ad aria sono abbastanza importanti, è buona norma controllare se le dimensioni del case riescono ad ospitare una componente del genere. State tranquilli, di solito è tutto segnato dai produttori e spesso vengono indicate le compatibilità. Un doppio check però non fa mai male anche per verificare che il dissipatore non ostacoli gli slot di RAM o che vada a rubare spazio ad una scheda video di ampie dimensioni. Solitamente i dissipatori a liquido hanno un montaggio quasi plug and play ma è sempre consigliato verificare che non vadano a creare problemi nel case.

La guida ai migliori dissipatori CPU non è una lista di tutte i dissipatori presenti sul mercato ma una selezione accurata delle migliori. La selezione dei migliori dissipatori è frutto del lavoro editoriale di tutto il team di TuttoTech e TuttoAndroid, molte di questi dissipatori sono state provati e si trovano nelle nostre macchine da lavoro.

Ultimo consiglio prima di entrare nel vivo della selezione dei migliori dissipatori del 2020 è quello di valutare se acquistare da Amazon. La cura per il cliente di Amazon è unica, le spedizioni con Amazon Prime sono velocissime (qui puoi attivare una prova gratuita di Prime) ma la vera marcia in più è l’assistenza post vendita.

Migliori dissipatori ad aria economici

Nella fascia entry level del mercato non si riescono a trovare un dissipatore per computer a liquido realmente validi, se il budget è limitato è il caso di puntare ai migliori dissipatori CPU ad aria economici. Non vi aspettate miracoli però, non è possibile sperimentare overclock, non si riesce a contenere il rumore delle ventole ma se utilizzati bene questi dissipatori possono fare molto meglio di quelli stock.

Noua Akari PRO

Noua Akari PRO

Un dissipatore economico sia nella fattura che nelle prestazioni, è un prodotto entry level per iniziare ad entrare nel mondo dei dissipatori ma non è assolutamente consigliato sperimentare overclock con questo dissipatore ad aria. Il suo vantaggio risiede nel look estetico con LED RGB e nel fatto che rispetto al sistema stock, nelle migliori delle condizioni ci sarà un piccolo vantaggio in termini di gestione del calore. Va preso solo se in offerta.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Arctic Freezer 33

Arctic Freezer 33

Probabilmente il dissipatore cpu economico best buy per rapporto qualità-prezzo. Un dissipatore ad aria semi passivo in grado di mantenere anche una certa silenziosità se adeguatamente settato ma quando ci sarà da raffreddare il sistema, il rumore salirà e sarà incisivo. Rumorosità a parte, per quel che costa offre delle ottime prestazioni anche se come tutti i dissipatori economici non è il caso di sperimentare con overclock. Consigliato.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Cooler Master Hyper 212X

Cooler Master Hyper 212X

Questo dissipatore ad aria di Cooler Master non ha bisogno di presentazioni, la sua fama lo precede. Unico contro che ha solo le dimensioni ma sono ben giustificate da un funzionamento eccellente, in grado di tenere a bada anche CPU decisamente potenti. Se configurato in maniera conservativa può anche risultare particolarmente silenzioso anche se il meglio riesce a darlo quando c’è da smaltire le temperature elevate. Può dare enormi soddisfazioni se abbinato ad una seconda ventola aggiuntiva. Sebbene le dimensioni siano considerevoli, l’installazione è semplificata e semplice. Affidabile dissipatore Cooler Master.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Migliori dissipatori liquido / aria fascia media

La fascia media del mercato inizia ad offrire dissipatori cpu a liquido economici che costano quasi come i dissipatori ad aria di fascia alta. Se non avete problemi di spazio nel case e il budget è limitato, il consiglio è quello di puntare comunque ad un dissipatore ad aria. Le selezioni in questa fascia di prezzo sono in grado di gestire le temperature dei processori più impegnativi in circolazione e di tenerli a bada anche sotto overclock. Il prezzo sale ma sono davvero dei piccoli capolavori, un vero esperto non può non rimanere affascinato da un Noctua.

Cooler Master MasterLiquid ML120L

Cooler Master MasterLiquid ML120L

Direttamente dalla serie MasterLiquid di Cooler Master arriva questo dissipatore a liquido ML120L che integra anche un sistema LED RGB in una fascia di prezzo media. Sebbene sia un sistema a liquido, da sempre meno rumoroso di quelli ad aria, questo MasterLiquid non è proprio silenzioso ma riesce a funzionare molto bene e a tenere a bada le CPU più impegnative. Fate attenzione in fase di montaggio, è sempre un dissipatore a liquido economico e quei tubi vanno tutelati per evitare perdite.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Be Quiet! Dark Rock Pro 4

Be Quiet! Dark Rock Pro 4

Un signor dissipatore cpu ad aria dual tower in grado di mettere a bada qualsiasi processore in qualsiasi contesto, è in grado di gestire anche un discreto overclock. Il suo unico difetto sono le dimensioni ed il peso che richiedono una certa manualità nel montaggio. Riesce a gestire così bene le temperature che risulta tra i dissipatori ad aria più silenziosi in circolazione. Questa soluzione ha tutto, design elegante, costruzione rocciosa, ottime prestazioni e un rumore prodotto bassissimo. Va preso ad occhi chiusi se riesce ad entrare nel vostro case, è il miglior dissipatore silenzioso.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Noctua NH-U12A

Noctua NH-U12A

Il miglior dissipatore ad aria per distacco, il Noctua NH-U12A potrebbe non piacere esteticamente ma è un dissipatore premium. Stress test, processori potenti e strani overclock non impensieriscono questo dissipatore Noctua che in 120mm riesce a tenere testa a molti dissipatori ben più grandi di lui. Un dissipatore ad aria per intenditori, per chi non vuole sentire rumore e vuole avere una configurazione ordinata senza andare ad ingombrare la maggior parte delle RAM. C’è tantissima cura ai dettagli anche per le ventole che potrebbero valere da sole l’acquisto. Per quanto è valido, il rapporto qualità-prezzo risulta alto. 99 Euro sono una cifra ragionevole per questo mix di prestazioni e qualità.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Migliori dissipatori a liquido fascia alta

I migliori dissipatori CPU a liquido di fascia alta sono tutti AIO, all in one, non è il caso di pensare ad una soluzione custom se non si hanno delle esigenze molto particolari. Tutti questi dissipatori a liquido hanno una costruzione fantastica, un look estetico di grande impatto e una capacità di contenere le temperature anche in condizioni limite, è facile trovare qui il migliore dissipatore per overclock. La spesa richiesta per i dissipatori a liquido di fascia alta non è chiaramente contenuta ma in questo caso, il silenzio e le temperature basse non hanno prezzo.

Corsair Hydro 100i

Corsair Hydro 100i

Installazione davvero semplificata e design piacevole, moderno e pieno di LED RGB, questo dissipatore a liquido di Corsair è uno dei migliori in circolazione per rapporto qualità-prezzo. Sia chiaro non costa poco ma per le prestazioni che offre e l’ingombro tutto sommato contenuto, è una soluzione da tenere in forte considerazione. Gestisce tranquillamente ogni tipo di operazione spinta, riesce a contenere in maniera tangibile le temperature e tramite il software Corsair iCUE è possibile regolare ogni parametro e azzerare il rumore. Un piccolo gioiellino, miglior dissipatore per i9.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

NZXT Kraken X Gen 2

NZXT Kraken X Gen 2

La vera alternativa per i dissipatori cpu a liquido di fascia alta è solo questo Kraken X Gen 2. Esteticamente è bellissimo, ha un montaggio facilitato e un software di controllo onesto ma non eccellente. In realtà, a meno che non si debbano gestire operazioni estreme e fuori da ogni limite consentito, le prestazioni sono fantastiche e non c’è quasi la necessità di giocare con il software di controllo, ha una costruzione così precisa che fa metà del lavoro. Da molti considerato il migliori dissipatore per i7.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

ASUS ROG RYUJIN 360

ASUS ROG RYUJIN 360

Una soluzione di Asus ROG complessa e articolata, non è da consigliare a tutti.  Questo dissipatore a liquido ha delle ottime prestazioni e un funzionamento generale di primissimo livello ma è un po’ troppo rumoroso per un sistema a liquido. La colpa è di una microfan aggiuntiva (oltre alle tre presenti di Noctua) che dovrebbe dare una mano in più ad abbassare ma in realtà alza troppo i dB percepiti. Per gli amanti delle configurazioni spinte dal punto di vista estetico è fantastico, ha un display OLED che può essere personalizzato in ogni modo. Costa tanto, non è assolutamente per tutti, va settato per bene per ridurre al minimo il rumore ma le prestazioni ci sono. Consigliato a chi vuole il massimo dell’estetica, meno per chi cerca silenzio e semplicità di utilizzo.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Migliori dissipatori CPU in assoluto

Se non hai trovato il prodotto che cercavi in questa guida ai dissipatori, il motivo è uno. Questa è una selezione dei migliori dissipatori CPU che verrà aggiornata ogni mese in base alle nuove uscite o al riposizionamento sul mercato delle componenti, in futuro potrebbe essere aggiunto anche il dissipatore che hai puntato da tempo. Un consiglio è quello di salvare questa pagina nei preferiti e di controllarla di tanto in tanto per seguire i nuovi aggiornamenti.

Hai ancora dubbi, domande o indecisioni? Puoi lasciare un commento in basso oppure entrare nella nostra Community su Facebook, il team di TuttoTech e TuttoAndroid è sempre pronto ad aiutarti a scegliere il dissipatore per le tue esigenze. Se invece stai cercando un consiglio rapido, netto e deciso, ecco i migliori dissipatori CPU in assoluto del 2020 da prendere: