Miglior processore

Se fino a qualche anno fa comprare un nuovo processore per il proprio computer desktop era una scelta legata solo alle CPU Intel, oggi fortunatamente per i consumatori non è più così grazie al lavoro di AMD che ha pareggiato, se non surclassato, il gap prestazionale con Intel. Il processore è il cuore del computer e sebbene ci siano solo due brand a proporli non è detto che la scelta del miglior processore sia facile.

Abbiamo già visto le differenze, i pregi e i difetti dei processori AMD vs Intel ma per la scelta del miglior processore Intel o delle migliori CPU AMD, è necessario seguire qualche indicazione per effettuare la scelta perfetta per le proprie esigenze e per il proprio hardware a disposizione.

Miglior processore: cosa sapere prima di acquistare

Prima di entrare nel vivo delle caratteristiche dei processori Intel e AMD c’è da sottolineare un elemento fondamentale nella scelta della CPU, la compatibilità con la scheda madre. Come evidenziato nella guida alle migliori schede madri, esistono motherboard per processori Intel e motherboard per processori AMD, le due tecnologie non sono intercambiabili e i processori vanno installati nei socket specifici. I processori Intel sono compatibili con i socket LGA 1151 e LGA1200 (per i processori di decima generazione) mentre i processori AMD sono compatibili con il socket AM4. Un secondo discorso legato alle schede madri riguarda il chipset ma per non andare a creare confusione è stato trattato nel focus sulle motherboard.

Una volta compreso che la scelta del processore implica una determinata scheda madre, è il caso di entrare nel merito delle sigle e delle caratteristiche che spesso possono confondere chi è alle prime armi nella scelta del miglior processore per la propria build. La prima cosa che viene indicata nella descrizione di un processore è la frequenza di clock, banalmente la velocità del processore indicata in GHz (gigahertz). Sia AMD che Intel dichiarano la frequenza di clock base e il picco massimo toccato in modalità boost.

Nelle migliori CPU del mercato vengono indicati anche il numero di core e thread. Il core può essere definito come nucleo elaborativo di un processore e le CPU moderne riesco a supportare più core che condividono informazioni e elaborano dati più velocemente e con meno consumi. I thread sono i processi indipendenti che un core può gestire e solitamente ogni core può gestire due thread nelle CPU moderne come per esempio un Intel Core i9 10900K da 10 core e 20 threads o un AMD Ryzen 9 3950X da 16 core e 32 threads. Esistono anche altri valori che possono essere indicati da AMD e Intel che riguardano i loro processori, c’è il TPD che indica il consumo in termini di Watt (utile saperlo per capire che dissipatore abbinare), c’è la memoria cache interna del processore e c’è il processo produttivo espresso in nm (nanometri). Sono tutti tecnicismi che potrebbero confondere i meno esperti ai quali è consigliato valutare attentamente la frequenza di clock e il numero di core/thread, se si è già più esperti allora i nanometri, la cache e il TDP verranno sicuramente presi in considerazione.

La guida non è una lista dei migliori processori presenti sul mercato ma una selezione accurata delle migliori. La selezione dei migliori processori è frutto del lavoro editoriale di tutto il team di TuttoTech e TuttoAndroid, molte di queste CPU sono state provate e si trovano nelle nostre macchine da lavoro.

Ultimo consiglio prima di entrare nel vivo della selezione del miglior processore del 2020 è quello di valutare se acquistare da Amazon. La cura per il cliente di Amazon è unica, le spedizioni con Amazon Prime sono velocissime (qui puoi attivare una prova gratuita di Prime) ma la vera marcia in più è l’assistenza post vendita. Siamo sinceri, non molti produttori di CPU possono godere di un servizio post vendita soddisfacente, avere uno step di garanzia in più con Amazon è un gran bel vantaggio. Pensateci.

Miglior processore fascia bassa

Intel Pentium Gold G5400

Intel Pentium Gold G5400

Un processore entry level valido per le operazioni base sebbene la scheda tecnica faccia pensare che possa fare di più del dovuto. Il Pentium Gold di Intel è un dual core  da 3,7 GHz con tecnologia Hyper Threading, smart cache e una GPU integrata Intel UHD. Interessante il supporto sulla fascia bassa delle RAM DDR4, è compatibile con il socket LGA 1151. Interessante anche per la produttività con il pacchetto office ma non può fare di più. Utile per chi fa un utilizzo del pc casalingo.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

AMD A serie A8-9600

AMD A serie A8-9600

La serie A di AMD è quella di fascia bassa ma non per questo risulta essere limitante. Il processore A8-9600 di AMD è un quad core da 3,4 GHz con GPU integrata e supporto alle memorie RAM DDR4. Risulta essere una delle CPU economiche di AMD più adeguate al multitasking in ambito lavorativo, si potrebbe valutare anche per build super economiche per un gaming a dettagli bassi con una scheda grafica di fascia media grazie al socket AM4 che permette di essere aggiornato con facilità con la serie Ryzen. Costa poco e ne potrebbe valere la pena.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

AMD Ryzen 3 3200G

AMD Ryzen 3 3200G

Il best buy della fascia bassa (ma in alcune build non solo della fascia bassa) è sicuramente il Ryzen 3 di AMD che per quanto costa offre tantissimo. Il Ryzen 3 3200G con Radeon Vega 8 integrata ha 4 core e 4 thread con una frequenza di 3.6 GHz fino a 4.0 GHz in Max Boost Clock. Il TDP è da 65 W, è un processore che va tenuto a bada e per questo motivo AMD inserisce in confezione anche un dissipatore ad aria. Il miglior processore AMD per rapporto qualità-prezzo. Compatibile con socket AM4.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Miglior processore fascia media

Intel Core i3-9100

Intel Core i3-9100

Il Core i3 di Intel si trova nella fascia media per il prezzo ma potrebbe essere considerato ancora un processore da scegliere per iniziare a creare build interessanti anche per il gaming. Quad core con 4 threads con frequenza di base da 3,6 GHz fino a 4,2 GHz in Turbo Boost 2.0, tecnologia Smart Cache, scheda grafica integrata Intel UHD 630. La generazione è la nona, la decima non è ancora arrivata sul mercato. Compatibile con socket LGA 1151.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

AMD Ryzen 5 3600

AMD Ryzen 5 3600

Il Ryzen 5 di AMD è uno dei processori di fascia media più apprezzati in assoluto, ha un rapporto qualità-prezzo entusiasmante. Dal punto di vista tecnico ha un processo produttivo a 7 nm, ha 6 core e 12 threads, la frequenza di base è di 3,6 GHz fino a 4.2 GHz in Max Boost Clock, supporto PCIe x16, RAM DDR4 fino a 3200 MHz, il socket è per AM4, dissipatore ad aria incluso. Validissimo per build lavorative spinte, editing video e prestazioni alte in multitasking. Buon processore anche per il gaming se abbinato ad una GPU esterna. Il miglior processore Ryzen, tra le migliori CPU AMD.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Intel Core i5-9600KF

Intel Core i5-9600KF

Ottimo processore per il gaming e per le operazioni in single core grazie alla frequenza in Turbo Boost 2.0 da 4,6 GHz, la frequenza di base è di 3,7 GHz, il tutto senza considerare la buona tenuta in overclock. Il Core i5 di nona generazione di Intel è un processore decisamente apprezzato anche se la decima generazione è alle porte. Si tratta di 6 core e 6 threads, la versione KF non ha GPU integrata ma è chiaro che ad un processore così potente va abbinata una bella scheda video e un gran dissipatore. Tra le miglior CPU per il gaming, è sicuramente il miglior processore i5 degli ultimi anni.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Miglior processore fascia alta

AMD Ryzen 7 3800X

AMD Ryzen 7 3800X

Un vero e proprio concentrato di potenza, un processore di fascia alta in grado di non costare troppo e di offrire delle prestazioni da primo della classe e con un dissipatore di livello incluso. 8 core e 16 threads per una frequenza di base di 3,9 GHz fino a 4,5 GHz in Max Boost Clock, socket AM4, PCIe 4.0 x16, DDR4 dual channel 3200 MHz e un TDP da ben 105 W che necessita anche la scelta oculata di un valido alimentatore. Non ci sono limiti per questa CPU e se ben implementata può essere spremuta per bene per operazioni fuori dal comune.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Intel Core i7-9700K

Intel Core i7-9700K

Il miglior processore i7 in attesa della decima generazione da parte di Intel. 8 core e 8 threads, frequenza base di 3,6 GHz fino a Turbo Boost 2.0 da 4,9 GHz, TDP 95 W e 12 MB Smart Cache. Un processore potente ed equilibrato da parte di Intel che non si è spinta troppo oltre in termini di potenza bruta ed effettivamente anche il prezzo non ne risente particolarmente. Questa versione del Core i7 che non ha bisogno di presentazioni in termini di stabilità e prestazioni costa il giusto ed è la scelta di molti che praticano un gaming ad alto livello.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Intel Core i9-9900K

Intel Core i9-9900K

Il top di gamma in casa Intel nel settore consumer è questo Core i9-9900K, un vero e proprio portento in grado di soddisfare le esigenze di tutti quelli che non solo non vogliono rinunciare a nulla ma pretendono il massimo dalla loro CPU, è chiaramente il miglior processore Intel ed in generale tra le migliori PC Intel se consideriamo i settori non consumer. C’è da dire che costa tantissimo e rispetto ad un Core i7 fa la differenza in alcuni settori specifici ma come già detto, è per chi vuole il massimo di casa Intel. 8 core e 16 threads, frequenza di base da 3,6 GHz fino a 5,00 GHz in Turbo Boost 2.0, TDP 95 W e una potenza nelle operazioni single core davvero impressionante. Gaming, modellazione 3D, grafica, produttività spinta e sviluppo non sono un problema per il Core i9 di nona generazione. Tra le migliori CPU Intel di sempre.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

AMD Ryzen 9 3950X

AMD Ryzen 9 3950X

Basta osservare alcuni dati per capire che il Ryzen 9 3950X è il miglior processore AMD grazie ai 16 core e 32 threads, frequenza base di 3,5 GHz fino a 4,7 GHz, architettura Zen 2 a 7 nm, TPD da 105 W. Rispetto agli altri processori Ryzen qui non c’è un dissipatore incluso ma è AMD stessa a suggerire l’utilizzo di un sistema a liquido per ottenere il massimo delle prestazioni. Una volta creata una build a dovere per questa CPU, c’è ben poco da dire, è assolutamente la miglior CPU consumer sul mercato. Prestazioni impareggiabili e una stabilità del sistema senza pari.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Miglior processore premium

Intel Core X i9-10940X

Intel Core X i9-10940X

La soluzione HEDT (High End DeskTop) di Intel per le workstation è il Core i9 della serie X. Un vero e proprio mostro di potenza con 14 core e 28 threads, frequenza base 3,3 GHz e Turbo Boost Max 3.0 fino a 4,8 GHz, 19 MB con Intel Smart Cache, fino a 256 GB a quattro canale DDR4, fino a 48 corsie PCIe, Deep Learning Boost, Hyper Threading, 165 W TDP e chi più ne ha più ne metta. Non è chiaramente un prodotto consumer, è per professionisti con carichi di lavoro estremamente impegnativi legati ad editing video, machine learning, AI, sviluppo e progettazione 3D. Un semplice content creators potrebbe non apprezzare questa CPU in ogni sua sfumatura, è per i professionisti di settore.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

AMD Ryzen Threadripper 3970X

AMD Ryzen Threadripper 3970X

Il processore AMD Ryzen Threadripper è un portento, la soluzione perfetta per le workstation che fanno enorme uso di applicazioni e software che utilizzano molti thread. 32 core e 64 threads, 128 MB L3 cache, 16 MB L2 cache e 2 MB L1 cache, frequenza di base da 3,7 GHz fino a 4,5 in Max Boost Clock, 88 linee PCIe, Precision Boost 2, Zen 2 7 nm, supporto NVMe RAID, RAM DDR4 in quad channel e la Master Utility per un overclock semplice ed efficace. Il TDP da 280 W basta per far capire che non è una CPU per tutti, è un regalo che AMD ha fatto a tutti i professionisti in cerca di potenza e stabilità nelle prestazioni.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Miglior processore in assoluto

Se non hai trovato il prodotto che cercavi in questa guida ai processori, il motivo è uno. Questa è una selezione dei migliori processori che verrà aggiornata ogni mese in base alle nuove uscite o al riposizionamento sul mercato delle CPU, in futuro potrebbe essere aggiunto anche il processore che hai puntato da tempo. Un consiglio è quello di salvare questa pagina nei preferiti e di controllarla di tanto in tanto per seguire i nuovi aggiornamenti.

Hai ancora dubbi, domande o indecisioni? Puoi lasciare un commento in basso oppure entrare nella nostra Community su Facebook, il team di TuttoTech e TuttoAndroid è sempre pronto ad aiutarti a scegliere la scheda per le tue esigenze. Se invece stai cercando un consiglio rapido, netto e deciso, ecco i migliori processori in assoluto del 2020 da prendere: