Computer

Il MacBook Pro da 17 pollici arriverà solo nel 2021 ma il display 6K da 31,6 pollici a fine 2019

Andando a correggere le proprie previsioni fatte qualche settimana fa, il famoso analista Ming-Chi Kuo ha indicato che Apple dovrebbe lanciare il MacBook Pro da 17 pollici solo nel 2021 ma che il ritorno dell’azienda nel mondo dei display, con un’unità da ben 31,6 pollici, risoluzione 6K e supporto Thunderbolt 3, avverrà a fine 2019.

Per quanto riguarda le correzioni, da un MacBook Pro da 16 pollici si è passato a un MacBook fra i 15 e i 17 pollici mentre la data di rilascio è slittata dal 2019 al 2021. Non cambia molto ma viene comunque dato uno spazio di manovra più elevato, soprattutto considerando che gli iPad Pro da 12.9 ormai fanno concorrenza interna ai MacBook da 12 e 13 pollici.

Non cambia invece la previsione circa la possibilità che la lineup potrebbe includere anche un modello da 13 pollici con supporto a 32 GB di RAM, cosa a lungo richiesta ma che in questo momento è fruibile solo sul modello da 15 pollici (qui la nostra recensione dell’ultimo modello da 13 pollici).

Per quanto riguarda il display da 31,6 pollici con risoluzione 6K, non sono state apportate modifiche alle previsioni. Kuo quindi crede ancora che tornerà nel 2019 nel mercato dei monitor proprietari, dopo aver interrotto la produzione del suo ultimo monitor, il Thunderbolt Display, nel 2016; in questo momento l’opzione migliore per i possessori di Mac più moderni è l’LG UltraFine 5K da 27 pollici.

In attesa di avere maggiori informazioni su questi due nuovi prodotti, vi ricordiamo che la WWDC 2019 di terrà il 3 giugno a San Jose con la probabile presentazione di iOS 13, watchOS 6, macOS 10.15 e tvOS 13.

Fonte: Macitynet

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top