The Long Night prequel Game of Thrones

Sappiamo bene che HBO non vuole concludere il suo rapporto con Game of Thrones, vista l’immensa popolarità che ha circondato la serie, tanto che ha previsto la produzione di 3 serie TV spin-off, di cui la prima dovrebbe essere chiamata The Long Night ed essere un prequel.

A questo proposito, vi segnaliamo che il Presidente della Programmazione HBO Casey Bloys, durante una sessione del tour dei Television Critics Association (CTA), ha confermato che le riprese dell’episodio pilota di The Long Night (nome ancora provvisorio) sono terminate.

“E ciò che ho avuto modo di ammirare fino ad ora, sembra davvero bello, il cast coinvolto è fenomentale.”

Purtroppo il dirigente di HBO non ha voluto condividere alcun dettaglio né sulla trama generale né tantomeno sulla trama dell’episodio appena girato. In rete comunque da settimane si rumoreggia che “The Long Night” sarà ambientato 5000 anni prima delle vicende di Game of Thrones, durante l’epoca dei Primi Uomini e dei Figli della Foresta e quando la gloriosa e temuta dinastia Targaryen non era ancora nata.

Concluse le riprese dell'episodio pilota di The Long Night, prequel di Game of Thrones 1

A fornire ulteriore agitazione positiva ci ha pensato poi George R.R. Martin (scelto come produttore per le serie), he ha dichiarato ufficialmente che nella serie prequel sarà presente il casato degli Stark (chiaramente non con i personaggi che abbiamo conosciuto nelle otto stagioni di Game of Thrones), così come gli eterni rivali dell’umanità: gli Estranei.

Gli Stark ci saranno sicuramente. Ovviamente, gli Estranei ci saranno e questo sarà un aspetto della storia. Ci saranno poi elementi come i metalupi e i mammoth.

Per quanto riguarda il titolo, The Long Night se la deve vedere con  Bloodmoon, entrambi papabili per la scelta finale:

“Ho sentito un suggerimento che potrebbe chiamarsi ‘The Longest Night’, che sarebbe una variazione per la quale non ci sarebbe nessun problema per me. Quello andrebbe abbastanza bene”.

Per quanto riguarda il cast, per adesso sappiamo solo che vi sono Naomi Watts, Josh Whitehouse, Toby Regbo, Ivanno Jeremiah, Georgie Henley, Jamie Campbel Bower, Sheila Atim, Alex Sharp, Marquis Rodriguez. John Simm, Richard McCabe, John Heffernan, Dixie EgerickxNaomi Ackie (una dei protagonisti del prossimo Star Wars: L’ascesa di Skywalker), e Denise Cough.

Ricordiamo tra l’altro che dall’11 al 16 luglio si sono svolte le riprese della serie a Gaeta, presso la Grotta del Turco che rappresenta lo scenario perfette per rappresentare le antiche vicende di Westeros ed Essos.