Rai Calcio

A differenza degli anni scorsi, nel 2018 e nel 2019 la Rai si sta dimostrando essere una forte protagonista in ambito calcistico con la messa in onda di molte partite. E le cose stanno per farsi ancora più interessanti visto che, nei prossimi mesi, la TV di Stato trasmetterà oltre 100 partite di calcio.

Il quadro delle manifestazioni che saranno proposte da Rai 1, Rai 2 e RaiSport+HD oltre che da RaiRadio 1 eRaiPlay è composto da: Coppa Italia, Supercoppa italiana, Champions League fasi finali, Nazionale con le qualificazioni a Euro 2020, anticipo Serie B e posticipo Serie C, oltre alle amichevoli dell’Under 21 per preparare l’Europeo di categoria (altra esclusiva nel giugno 2019).

Si tratta di un periodo molto interessante che per i vertici della TV pubblica significa ascolti alle stelle. Basadosi infatti su quanto avuto fino a ora con le partite messe in onda nel 2018, la Rai si aspetta di avere 4,3 milioni di individui per gli ottavi di Coppa Italia in prima serata, 7,3 milioni per le qualificazioni della Nazionale a Euro 2020 e fino a 13 milioni di ascolto per la finale di Champions League con la presenza di una squadra italiana (cosa che ci auguriamo tutti).

Oltre che per la messa in onda, la Rai si sta distinguendo anche per le tecnologie innovative messe in campo, con la Champions League d’ora in poi trasmessa sia in SD che HD sul Digitale Terrestre ma anche in 4K su tivùsat.

Insomma, nel caso non foste degli abbonati Sky, Now TV o DAZN, con il servizio pubblico della Rai non rimarrete per niente all’asciutto di calcio nei prossimi mesi.