TV & Streaming

La Champions League avrà il VAR dagli ottavi di finale

UEFA Champions League Sky Sport streaming

Se n’era discusso in passato ma finalmente è una notizia ufficiale: dagli ottavi di finale, in Champions League verrà introdotto il VAR (Video Assistant Referee).

Al sorteggio di Montecarlo il presidente Ceferin aveva annunciato la moviola in campo dalla stagione 2019/2020 per via di troppe variabili messe in campo dalla tecnologia e dalle aziende dietro di essa. Fortunatamente però, l’iter è stato accelerato.

Si tratta di un’ottima notizia, soprattutto perché le critiche sugli errori arbitrali in competizioni dove non è presente il VAR sono stati amplificati come non mai proprio per il suo mancato uso.

Dal punto di vista degli arbitri, non vi saranno problemi dal momento che nel “giro europeo” ve ne sono già una dozzina che è abituato a usare il VAR sia in competizioni di club che in competizioni fra nazionali.

Siamo pronti ad utilizzare il Var prima di quanto avessimo previsto – ha commentato il presidente dell’Uefa Aleksander Ceferin subito dopo il via libera arrivato dall’Esecutivo – Per gli arbitri sarà certamente un aiuto e ci permetterà di ridurre il numero delle decisioni sbagliate“. L’Esecutivo Uefa ha deliberato l’utilizzo della Var anche nella finale di Europa League e nella Final Four della Nations League.

Ricordiamo che la Champions League viene trasmessa in esclusiva da Sky, tranne una partita del Mercoledì la cui messa in onda avviene anche nelle reti RAI.

Ricordiamo anche che nello stesso intervento, la UEFA ha ufficializzato la creazione di una terza lega europea che andrà ad affiancarsi alla Champions League e all’Europa League a partire dal 2021.

Fonte: Gazzetta

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top