Black Panther

Mancano ancora poche settimane all’arrivo di Disney+ in Italia ma dagli Stati Uniti arrivano buone notizie per i fan Marvel. Il nuovo servizio di streaming si arricchirà a breve di un nuovo titolo del Marvel Cinematic Universe, quell’insieme di film ambientato nell’Universo Marvel e prossimo alla quarta fase.

Black Panther arriva su Disney+

Il prossimo eroe che raggiungerà il servizio di streaming targato Disney sarà, almeno negli Stati Uniti, Black Panther, il cui film è uscito nelle sale cinematografiche nel 2018. Questo significa che il titolo si appresta a sparire da Netflix, vista la scadenza della licenza concessa da Disney (che ricordiamo detiene i diritti per i film Marvel).

Black Panther non sarà il solo titolo ad approdare su Disney+, visto che nel corso del 2020 altri due titoli importanti saranno aggiunti. Si tratta di Avengers: Infinity War e Ant-Man and the Wasp, entrambi pronti a dare l’addio a Netflix dopo la scadenza dell’accordo di licenza tra le due compagnie.

Se siete fan dell’universo Marvel, e sognate di gustarvi con calma l’intera saga del Marvel Cinematic Universe, che ha ormai superato i 20 film, dovrete mettervi il cuore in pace, visto che in alcuni casi mancano gli accordi con alcuni distributori. In molti casi si tratta di avere pazienza e attendere la scadenza degli accordi pregressi, in altri casi bisogna solo sperare.

È il caso, ad esempio, di Spiderman: Homecoming e Spiderman: Far from Home i cui diritti sono detenuti da Sony che al momento non ha ancora siglato un’intesa con Disney. Per il momento preparatevi a guardare Black Panther, visto che al debutto in Italia dovrebbe essere visibile.

Vai a: Disney+ Italia risponde alle domande dei fan: ecco le più interessanti