Google Maps per iPhone: da oggi segnalate autovelox e incidenti

Google Maps è una delle app più apprezzate, spesso preferita a Mappe per le sue funzionalità avanzate, alcune delle quali ereditate con l’acquisizione di Waze nel 2013. Grazie alla community di Waze, gli utenti che utilizzano Google Maps possono godere di utili informazioni ogni giorno riguardanti incidenti su strada o cantieri, purtroppo senza poter segnalarli a loro volta.

Con il prossimo update le visualizzazioni di autovelox, incidenti e rallentamenti arriveranno anche su Google Maps per iPhone e iPad. Inoltre gli utenti iOS e iPadOS potranno segnalare eventi come cantieri in corso, corsie chiuse, veicoli in panne e altri oggetti presenti sulla carreggiata.

Come segnalare un incidente con l’iPhone su Google Maps

Per segnalare un evento basterà tappare sul pulsante “+” e selezionare la voce relativa, specificando poi di che tipo di segnalazione si tratta. L’idea è quella di segnalare in tempo reale potenziali blocchi stradali, così che gli utenti potranno pianificare al meglio il proprio viaggio.

Google Maps per iPhone: da oggi segnalate autovelox e incidenti
Come segnalre un incidente su Google Maps

Questo tipo di segnalazioni funzionano già molto bene su Waze, l’app di navigazione alternativa a Google Maps che la stessa Google ha acquistato oltre 6 anni fa, e che continua a sviluppare in modo indipendente. Vi ricordiamo che con gli aggiornamenti più recenti di Google Maps vengono mostrati non solo servizi di bikesharing quando calcoliamo il percorso migliore per arrivare a lavoro, ma possiamo anche usare Google Maps in realtà aumentata con la funzione Live View.