iPad Pro 2018

Neanche a farlo di proposito, a distanza di qualche ora dal nostro articolo “5 ragioni per cui un iPad Pro non può sostituire un laptop”, Apple ha pubblicato un video su YouTube dando 5 motivi per cui un iPad Pro può effettivamente sostituire un laptop.

Il motivo principale, secondo Apple, è che con il SoC A12X Bionic che alimenta il nuovo iPad Pro lo rende il dispositivo più potente di tutti in ambito mobile e più potente della maggior parte dei computer.

La seconda ragione ha a che fare con la versatilità di iPad Pro. Grazie all’App Store, il tablet è tutto: da un cinema in cui è possibile eseguire lo streaming di film, a un libro, passando per una suite di editing per lavorare sulle foto e sui video fino ad essere uno studio musicale per aggiungere la giusta dose di brillantezza alla musica.

Il motivo numero tre che secondo cui giustifica il passaggio da un laptop a un iPad Pro è la sua leggerezza. Il dispositivo pesa circa un chilo e offre fino a dieci ore di autonomia, mantenendo la connessione in mobilità tramite Wi-Fi e LTE.

Il numero quattro riguarda le interazioni con il touchscreen, secondo cui la navigazione tra le applicazioni è un gioco da ragazzi. Trascina e rilascia per spostare i file tra le app e il multitasking è semplice e veloce. C’è da dire però che la maggior parte dei laptop Windows 10 sulla stessa fascia di prezzo offre il supporto al touchscreen.

Il quinto e ultimo motivo ha a che fare con gli accessori: la Apple Pencil consente di realizzare disegni e schizzi precisi e di firmare documenti, mentre la  Smart Keyboard Folio aggiunge una tastiera QWERTY fisica e un modo per appoggiare l’iPad Pro in modo che abbia un angolo sempre comodo per ogni operazione.

Voi che ne pensate? Condividete ciò che ha pubblicato Apple oppure siete più favorevoli alle nostre 5 ragioni contrarie?