Telefonia

AirPods 3 saranno rivoluzionarie nel design interno e in quello esterno

Nonostante Apple abbia rilasciato da un paio di mesi la nuova generazione di AirPods, in realtà l’attuale modello dovrebbe venir considerato come una sorta di aggiornamento minore (in stile “S” degli iPhone), in quanto la vera rivoluzione arriverà con AirPods 3, previsti all’uscita già nel 2019 e in contemporanea con iPhone XI e iPhone XR 2019.

In particolare, è stato riferito che AirPods 3 sarà una vera e propria rivoluzione non solo per quanto riguarda il design esterno (il quale non dovrebbe più includere le stanghette verticali riconoscibili al primo sguardo) ma anche quello interno: grazie al passaggio alla tecnologia SiP, system-in-package, sarà possibile assemblare diverse componenti in un unico chip, riducendo al minimo l’area necessaria. Tale soluzione che permette di ridurre l’ingombro delle componenti, massimizzare l’uso dello spazio disponibile, ridurre i costi di produzione e, si spera, lasciare spazio per una batteria con capacità energetica superiore per offrire una maggiore autonomia.

Il nuovo SiP abiliterà inoltre diverse funzioni extra, prima fra tutte la tecnologia di cancellazione attiva del rumore che, sfruttando microfoni dedicati, va ad annullare le frequenze esterne regalando un ascolto puro e cristallino.

Dal momento poi che il principale fornitore di circuiti stampati dell’attuale seconda generazione di AirPods, Unitech, prevede un 2020 in rialzo con maggior ordini da soddisfare, pensiamo proprio che l’attuale versione rimarrà in vendita insieme ad AirPods 3.

In attesa di avere maggiori informazioni sui nuovi AirPods 3, vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra recensione della seconda generazione, con tanto di case wireless.

Fonte: Macitynet

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top