lunedì, Settembre 23, 2019
Home Tags IFA 2019

IFA 2019: biglietti, date, novità

l’IFA o Fiera Internazionale dell’Elettronica è una fiera di tecnologia che si tiene a Berlino – Messe Hall, in Germania, ogni anno approssimativamente all’inizio di Settembre. Storicamente una delle esibizioni industriali più antiche, oggi l’IFA di Berlino è un importante evento europeo per mostrare al pubblico elettrodomestici ed elettronica di consumo: nata nel 1924 come una convention dedicata a tutto ciò che ruotava intorno al mondo della radio, oggi la fiera attrae centinaia di migliaia di visitatori ogni anno, ed è l’occasione ideale per il lancio di nuovi prodotti.

Molte aziende presentano i propri prodotti di punta in concomitanza con le date della Fiera, così da avere una risonanza mediatica più ampia data dalla presenza di migliaia e migliaia di giornalistici, blogger e influencer provenienti da tutto il mondo a caccia delle ultime novità tecnologiche. Ogni anno la fiera ospita infatti oltre 245.000 visitatori e quasi 2000 aziende che espongono i loro prodotti.

Mentre l’altro grande evento europeo, il Mobile World Congress di Barcellona, si focalizza su tutto ciò che riguarda il mondo mobile, dagli smartphone ai servizi in mobilità, la Fiera Internazionale dell’Elettronica è molto più generalista. Non c’è un ambito particolare che primeggi sugli altri, ma a seconda degli anni può capitare che aziende concorrenti presentino tanti prodotti sotto una o più categorie: un anno quindi troviamo una maggiore presenza di prodotti wearable, come smartwatch, smartband e fitness tracker, mentre un altro i display di grandi dimensioni e gli accessori audio sembrano dominare le news e i padiglioni della fiera.

IFA 2019 – DATE E BIGLIETTI

IFA 2019 partirà Venerdì 6 Settembre e si concluderà il giorno 11 Settembre 2019. Solitamente le aziende invitano giornalisti ed esperti del settore ad eventi che avvengono nei giorni immediatamente precedenti alla kermesse, svelando le loro novità in anteprima.

Per quanto riguarda i biglietti e il loro costo, è possibile acquistare i biglietti online o direttamente sul posto:

  • Biglietto giornaliero | 17,50€
  • Biglietto famiglia (due adulti+tre figli minorenni) | 36€
  • Biglietto ridotto studenti | 9€
  • Biglietto Happy Hour (ingresso dopo le ore 14:00) | 13€

Per quanto riguarda i biglietti per le aziende, il costo del biglietto singolo per una giornata è di 49€ (40€ se acquistato in prevendita), mentre per due giorni il costo è di 72€ (58€ se acquistato in prevendita). Il costo più elevato del biglietto è dato da una moltitudine di benefit a cui si ha accesso: colazione, tour guidato, ingresso libero a keynote e conferente, Wi-Fi gratuito, servizio navetta da/per aeroporto Tegel e IFA Global Markets e l’accesso veloce alla fiera attraverso un’entrata dedicata.

IFA 2019 – COSA ASPETTARCI

I grandi brand che ci accompagnano durante tutto l’anno a colpi di leaks e prodotti non mancano all’appello: Sony, Huawei, HMD, LG, Acer, Asus, Lenovo, Samsung sono solo alcuni dei maggiori produttori di hardware al mondo che saranno presenti alla fiera. L’unica grande assente è Apple, che decide sempre di disertare l’evento.

Acer solitamente presenta sempre qualche prodotto, in particolare quelli del brand Predator dedicati al gaming, per cui siamo curiosi di vedere quali novità ci saranno in serbo.

AVM, azienda famosa per i suoi prodotti Fritz!, dovrebbe arrivare con nuovi device dotati di connettività Wi-Fi6, 5G e fibra: la novità però è anche il rilascio di una nuova versione di FRITZ!OS, la 7.12, che a breve dovrebbe essere disponibile per tutti i device compatibili.

Anche Dell ed il suo spin-off Alienware potrebbero essere protagonisti assoluti dell’azienda: sia che ci sia un nuovo prodotto appartenente alla famiglia XPS o nuovo hardware gaming di Alienware, Dell riesce sicuramente a far fremere tutti gli appassionati di tecnologia.

Honor lo scorso anno ha annunciato il suo Magic 2 proprio ad IFA, ma quest’anno dubitiamo ci siano annunci particolari: il 4 Settembre in Cina verrà presentato Honor 20S, e per il 6 Settembre è previsto un evento ad IFA che avrà protagonisti Honor 20 e Honor 20 Pro. Oltre queste indiscrezioni, per Honor e Huawei non sembrano esserci molte novità da presentare, specialmente in questo periodo così incerto per il futuro della propria linea di smartphone Android. Di sicuro sappiamo che verranno presentate nuove colorazioni per il top di gamma Huawei P30 Pro.

Lenovo potrebbe stupirci con modelli aggiornati della linea ThinkPad, così come Chromebooks, tablets e monitor destinati sia alla produttività che al gaming. Colpiti dal Lenovo Smart Clock presentato quest’anno, l’azienda potrebbe portare alla fiera altri prodotti smart home e non vediamo l’ora di vederli in azione.

LG ha quasi sempre portato una line-up di dispositivi mobile di fascia media in questo periodo: lo scorso anno furono presentati LG G7 One e LG G7 Fit, uno dei quali non è mai arrivato ufficialmente in italia. Ci sarà anche un membro della famiglia di proiettori CineBeam 4K, a tiro ultracorto, capace di proiettare un’immagine a 90″ su di uno muro distante appena due metri.

Motorola sembra aver abbandonato il settore top di gamma per i suoi smartphone, ma continua a deliziarci con alcune soluzioni per la fascia medio-bassa di tutto rispetto: forse alla fiera potremo fare la conoscenza di Motorola One Zoon, con quadrupla fotocamera posteriore e zoom 5X ibrido.

Se siete appassionati dei prodotti vintage, tenetevi saldi alla sedia: Nokia potrebbe riportare in auge il vecchio Nokia 3310, con un’altra Operazione Nostalgia. Speriamo almeno sia con Android a bordo, e non un altro feature-phone glorificato.

Razer ha in serbo una sopresa speciale, tanto da mandare un video teaser indicando “World’s First” nel suo contenuto. Gli indizi sembrano puntare ad un laptop gaming, ma in cosa sarebbe primo al mondo? Di sicuro Razer sa come stuzzicare la nostra curiosità.

IFA ha visto in passato le presentazioni della serie Note di Samsung, ma sono alcuni anni che l’azienda preferisce un lancio differente: sappiamo sicuramente che saranno presenti i vari Note 10, 10 Plus, Watch Active 2 e Galaxy Tab S6 alla kermesse, ma potrebbe non esserci alcuna novità in arrivo. Forse ci saranno anche più informazioni circa la commercializzazione del Samsung Galaxy Fold, dopo il ritiro dei prodotti a causa di problemi allo schermo.

L’azienda giapponese Sony avrebbe in serbo il nuovo Xperia 2, caratterizzato da un rapporto schermo 21:9, inusuale per il medium utilizzato ma super-efficace per la fruizione di contenuti multimediali e per l’utilizzo in multitasking. Sicuramente ci saranno anche tante TV Oled con a bordo Android, e speriamo nella presentazione del successore delle SONY WH-1000XM3, le migliori cuffie con cancellazione attiva del rumore al mondo.

TCL, famosa nel mondo mobile per Alcatel e Blackberry, potrebbe presentare una propria linea di smartphone Android. A proposito di Blackberry, tutti aspettano una nuova iterazione del BlackBerry Key2, ma finora non è trapelato nulla al riguardo.

15,372FansMi piace
1,841FollowerSegui
737FollowerSegui
22,400IscrittiIscriviti