Nel 2022 possiamo finalmente ritenere che i robot aspirapolvere abbiano raggiunto una buona maturazione. Non solo hanno una componente di intelligenza artificiale che sfrutta i vari sensori per evitare gli ostacoli, non solo aspirano e incanalano sporco e polvere ma lavano anche contemporaneamente i pavimenti e si auto-puliscono. I robot aspirapolvere di fascia alta insomma sono di fatto ormai autonomi e questo ECOVACS Deebot X1 Omni rappresenta a pieno questa categoria unendo funzionalità a design. Scopriamo più nel dettaglio cosa è capace di fare in questa recensione.

ECOVACS Deebot X1 Omni: come il Turbo ma più completo

ECOVACS Deebot X1 Omni è di fatto un Deebot X1 Turbo (che costa circa 200 Euro in meno) con in aggiunta nella stazione di ricarica l’aspirazione della polvere in appositi sacchetti, così che non debba più essere necessario svuotare di volta in volta il serbatoio del robot. Di fatto insomma presenta una stazione leggermente più grande e un vano dedicato per accogliere i sacchetti raccogli-polvere, permettendoci così di limitare la manutenzione del robot durante il mese. È sufficiente infatti una manutenzione settimanale e non giornaliera, per cambiare l’acqua dei mop lavapavimenti e cambiare/svuotare il sacchetto della polvere.

Offerta

CMF by Nothing Buds

Auricolari wireless, 42 dB ANC, modalità Trasparenza, Tecnologia Ultra Bass 2.0

29€ invece di 39€
-26%

Recensione Deebot X1 Omni: per chi vuole dire basta alle pulizie in casa 4

Il robot

Il robot si presenta esteticamente con un design accattivante, futuristico e piacevole. Anche la costruzione è di buon livello il che lo fa sembrare un prodotto solido e duraturo.

La mappatura della casa è affidata a un laser 3D, posto sulla torretta centrale, e a un’intelligenza artificiale (con una capacità di calcolo 16 volte più potente di un Deebot T8) che riconosce al 95% gli oggetti ed evita al robot di bloccarsi fra gli ostacoli. La mappatura è efficace al 90%: ha qualche problema con gli specchi e con le finestre per cui la mappa riportata in applicazione non è mai affidabile al 100%. Se avete degli specchi che arrivano a terra Deebot X1 Omni vi ci scontrerà più volte prima di capire che la stanza termina li, un punto su cui tutti i produttori devono ancora lavorare. Potete ovviare a questa “perdita di tempo” da parte del robot aggiungendo delle barriere virtuali.

Un altro problema è rappresentato dai tappeti di piccoli dimensioni e un po’ spessi (ad esempio quelli da bagno) dove rischia di incastrarsi, pur avendo il rilevamento automatico di questi ultimi. Anche in questo caso il problema è risolvibile impostando nella mappa una barriera virtuale in prossimità.

Sotto di sé ha dei panni rotanti (fino 180 giri al minuto) con una sorta di compressore che li spinge anche verso il basso per una maggior efficacia. Durante la pulizia viene erogata acqua pulita che è stata precedentemente prelevata dalla stazione e, quando torna alla base, vengono puliti i mop riversando l’eventuale sporco raccolto nel serbatoio dedicato.

Al centro invece dispone della classica bocchetta di aspirazione con relativa spazzola con potenza fino a 5000 Pa mentre lateralmente di due spazzole rotanti (il fatto che siano due e non una è un’altra caratteristica peculiare di questo robot) che riescono a catturare praticamente tutto lo sporco, spingendolo verso il centro.

Frontalmente invece dispone di una videocamera che può essere utilizzata dall’applicazione, anche da remoto, per una perlustrazione della casa o semplicemente per controllare il lavoro che sta facendo. La qualità è discreta per essere una videocamera installata su un robot aspirapolvere.

Oltre a tutto ciò, Deebot X1 Omni dispone anche del supporto dei vari assistenti vocali (Alexa e Google), ed è dotato di un assistente proprio denominato Yiko. Se volete impartire comandi con la voce vi consigliamo di utilizzare quest’ultimo perché funziona bene e comprende tutto, occhio però che i comandi sono più specifici rispetto ad Alexa ed altri assistenti.

Recensione Deebot X1 Omni: per chi vuole dire basta alle pulizie in casa 5

Stazione ricarica Deebot X1 Omni: dimensioni, peso e ingombro

La stazione di ricarica è ingombrante di conseguenza prestate attenzione a questo aspetto e individuate una zona della casa dove possa starci comodamente, evitate posti troppo chiusi o stretti. Le dimensioni della stazione di ricarica del Deebot X1 Omni sono: 40 x 40 x 60 cm con un peso di 14,6 kg per la stazione mentre il robot ha dimensioni standard di 36 x 36 x 10 cm con un peso di circa 4 kg.

All’interno sono presenti: un serbatoio per l’acqua pulita al cui interno potete inserire anche del detergente, un serbatoio per l’acqua sporca che viene generata sciacquando i mop al termine del lavaggio, mentre nel vano sottostante il sacchetto raccogli polvere che viene riempito durante lo svuotamento automatico del robot al termine di ogni pulizia. Tendenzialmente un sacchetto raccogli sporco dura circa 1 mese prima che si renda necessario svuotarlo o cambiarlo (potete acquistarne di ulteriori su Amazon). Sono presenti inoltre, tra i due vassoi dell’acqua, 2 mop di ricambio e una spazzola per rimuovere lo sporco ostinato sulla stazione o sul robot.

Alla base della stazione è poi presente lo spazio di stazionamento del robot aspirapolvere durante le fasi di standby e ricarica che presenta particolari contro-spazzole plastiche per pulire al meglio i mop.

Recensione Deebot X1 Omni: per chi vuole dire basta alle pulizie in casa 9

Funzione di sorveglianza e App

È indubbiamente una funzionalità aggiuntiva e ancora poco “curata” ma presente: il robot può essere infatti utilizzato per sorvegliare casa e comunicare con i presenti. Utile, soprattutto, per chi ha animali e vuole accertarsi, in qualunque momento, delle loro condizioni o interagire con loro con la voce. Il robot può scattare foto e registrare video. Potete impostare anche una funzione “sentinella” per sorvegliare la casa in determinati orari e in determinati ambienti (cucina, letto ecc. ecc.).

Tutto ciò, anche la parte di pulizia, è gestibile dall’applicazione ECOVACS Home (disponibile su Android e iOS), semplice ma efficace a dispetto delle votazioni lasciate dagli utilizzatori. È possibile cambiare le impostazioni del robot, consultare la mappa della casa, aggiungere o rimuovere barriere virtuali, attivare le funzioni in Beta e avviare la modalità di video-sorveglianza.

Recensione Deebot X1 Omni: per chi vuole dire basta alle pulizie in casa 10

Prezzo e coupon: ECOVACS Deebot X1 Omni

ECOVACS Deebot X1 Omni è disponibile in Italia al prezzo di listino di 1499 Euro, tuttavia non è raro trovarlo scontato di circa 200 Euro, a volte qualcosa in più. È indubbiamente un punto di riferimento per la categoria fra i dispositivi di fascia alta e non ha nulla da invidiare alla concorrenza. Qualche limite è ancora presente, principalmente nella mappatura se sono presenti specchi o in caso di piccoli tappeti, ma se volete un tuttofare che vi faccia risparmiare tempo nelle pulizie domestiche è indubbiamente un ottimo acquisto. È sufficiente infatti impostare una pulizia giornaliera (impiega circa 40-50 minuti per un appartamento di 80 mq) per mantenere igienizzata la casa nel tempo, senza dover più utilizzare scopa, mocio e olio di gomito.

Potete acquistare ECOVACS Deebot X1 Omni su Amazon (nella versione nera), attenzione a selezionare eventuali coupon in pagina se presenti per risparmiare sull’acquisto. Spesso infatti potete risparmiare fino a 200 euro sul prezzo di listino, un’offerta davvero niente male.

Recentemente Ecovacs ha lanciato anche una versione interamente bianca dell’aspirapolvere, disponibile su Amazon a questo indirizzo, con le stesse identiche caratteristiche. In occasione del lancio, e fino al 25 settembre, potete approfittare di una promozione che include un coupon da 200 euro presente nella pagina e un ulteriore sconto da 200 euro con il coupon X1OMNI200, per un risparmio di ben 400 euro.