WhatsApp

Il team di WhatsApp continua a lavorare al miglioramento di questa popolare applicazione di messaggistica istantanea e nelle scorse ore ha rilasciato una nuova Beta per gli utenti iOS: stiamo parlando della versione 2.20.60.27.

Grazie a tale release è possibile scoprire alcune delle feature che gli sviluppatori hanno in progetto di implementare e una di esse è la possibilità di proteggere con una password il backup delle chat su iCloud Drive.

WhatsApp Beta iOS

La protezione funziona crittografando il backup con una password (sensibile al maiuscolo / minuscolo) che sarà necessaria ogni volta che si reinstalla WhatsApp, ripristinando dal backup.

Con la versione 2.20.60.27 di WhatsApp Beta per iOS, inoltre, viene esteso ad un maggior numero di utenti il supporto a Facebook Messenger Rooms.

Con WhatsApp Beta arriva il codice QR personale

Arriva, infine, il supporto al codice QR personale, feature annunciata lo scorso anno e che presto dovrebbe essere messa a disposizione di tutti gli utenti.

Con tale versione beta viene implementata nel menu delle impostazioni di WhatsApp un’icona con un codice QR accanto al proprio nome e, se toccata, mostrerà il codice QR personale, che può essere condiviso con i nuovi amici per farsi aggiungere.

Nel caso in cui si ritenga di avere condiviso il proprio codice QR con una persona sbagliata, è possibile revocarlo e generarne uno nuovo. Chi riceve il codice può scansionarlo attraverso la fotocamera e aggiungere così il nuovo contatto.

Questa nuova feature viene implementata dagli sviluppatori attraverso un aggiornamento lato server e sarà presto disponibile per tutti gli utenti con l’ultima versione di WhatsApp beta. WhatsApp per iOS può essere scaricata dall’App Store.