Apple chiude le firme di iOS 13.2.3, stop al downgrade

Di tanto in tanto i dispositivi Apple basati su iOS sono vittime di particolari bug che ne causano il crash o addirittura il riavvio istantaneo. In queste ore diversi utenti hanno mostrato come basti ricevere un messaggio contenente caratteri sindhi per mandare in crash iPhone, iPad, Mac ed Apple Watch.

Caratteri sindhi mancano in crash iOS

Dal video presente in calce alla news, è possibile notare come l’iPhone di un utente diventi poco responsivo, di fatto inutilizzabile, dopo aver ricevuto alcuni messaggi con caratteri sindhi. In questo caso non è nemmeno possibile effettuare il riavvio dello smartphone, rendendo il tutto ancora più complicato.

Attualmente non è ancora chiaro come sia stato scoperto il bug, ma i colleghi di 9to5mac indicano che molto probabilmente si è propagato a partire da un gruppo Telegram. Secondo le ultime informazioni sembra che il bug non abbia alcun tipo di effetto sulla versione 13.4.5 di iOS attualmente in beta, mentre sono affetti tutti i dispositivi iOS che sono basati sull’ultima versione stabile di iOS.

Ad oggi Apple non ha ancora rilasciato una dichiarazione in merito, ma è molto probabile che gli ingegneri dell’azienda californiana siano già a lavoro per rilasciare un hotfix in grado di correggere il problema. Magari potrebbero sfruttare l’occasione per aggiungere all’update anche il fix per il bug che mette a rischio la sicurezza degli iPhone tramite un bug di Mail.