IFA 2020

L’IFA ha annunciato su Twitter che la sua prossima conferenza sarà influenzata dalla pandemia di Coronavirus in corso, ma non ha intenzione di cancellare l’evento previsto per settembre 2020.

La fiera tecnologica di Berlino è destinata a svolgersi anche quest’anno, ma con un format diverso dal consueto a seguito della decisione del governo tedesco di vietare in Germania tutti gli eventi con oltre 5.000 partecipanti fino al 24 ottobre 2020 per limitare la diffusione del virus.

IFA 2020

IFA 2020 si farà, ma con un format innovativo

Gli organizzatori della conferenza affermano che IFA 2020 si svolgerà secondo un “un nuovo concetto innovativo” senza chiarire il concetto, anche se è difficile immaginare qualcosa di diverso da una sorta di live streaming.

I responsabili di IFA stanno provvedendo a ideare una soluzione alternativa per accontentare i numerosi espositori che avevano pianificato una presenza all’IFA 2020 e per evitare che l’importante manifestazione tecnologica si fermi.

IFA 2020 rappresenta uno dei più importanti eventi dedicati alla tecnologia di consumo, tuttavia non è l’unico evento del settore interessato dalla pandemia da COVID-19.

Varie conferenze sono state completamente cancellate, tra cui Google I/O 2020, MWC 2020, SXSW 2020, Facebook F8 e GDC 2020, mentre altri eventi si sono svolti in forma virtuale, come Oculus Connect, E3 2020, Apple WWDC 2020, Microsoft Build 2020 e Gamescom.