In occasione del CES 2023 di Las Vegas, Acer ha svelato un sacco di prodotti che vanno ad aggiornare la linea di portatili e desktop dell’azienda taiwanese. Si va dai nuovi notebook e desktop All-in-One della famiglia Aspire, ai nuovi dispositivi con ChromeOS, passando per i laptop della serie Nitro con processori Intel Core di 13esima generazione e GeForce RTX 40 ai nuovi notebook e monitor Predator, fino ai più sottili e leggeri Swift Go.

Ce n’è per tutti i gusti, insomma, a cui si aggiunge anche la nuova tecnologia 3D stereoscopica SpatialLabs TrueGame che fa da cornice a un CES 2023 particolarmente ricco per Acer. Mettetevi comodi che, un passo per volta, andiamo a scoprire tutti questi nuovi prodotti presto disponibili in Italia.

Offerta

Samsung Galaxy Book3, 16/512 GB

15.6'' FHD, Intel Core i5-1335U 13th gen, 16GB RAM, 512GB SSD, Windows 11 Home, Graphite

529€ invece di 709€
-25%

I nuovi Acer Aspire 3 e 5

Come anticipato, si tratta di una famiglia di Acer che, oltre ai notebook, conta i nuovi PC All-in-One. Tutti i prodotti di cui parleremo sono per il mercato italiano, e si vanno a posizionare nella fascia media e bassa, nonostante ci siano diverse differenze considerando il gran numero di modelli introdotti.

Notebook Acer Aspire 3 e 5: caratteristiche e prezzi

Partiamo dai notebook più economici, quelli della serie Acer Aspire 3. Sono dotati dei nuovi processori Intel Core serie i3-N che, grazie a una migliore dissipazione del calore, permettono di promettere prestazioni e produttività discrete di livello considerando il prezzo al quale vengono venduti.

Acer ha puntato sulla leggerezza (1,6 kg) nonostante la scocca sia in metallo (18,9 mm lo spessore). Per il resto gli Acer Aspire 3 vantano schermi Full HD da 15 e 17 pollici di diametro, porte USB di tipo C, HDMI 2.1 e Wi-Fi 6E.

Acer Aspire 3 2023

Acer Aspire 3

Si sale di livello con Acer Aspire 5, dotati dei nuovi processori Intel Core di 13esima generazione e di GPU NVIDIA GeForce RTX 2050 con ray-tracing. A seconda delle configurazioni si arriva a 32 GB di RAM DDR4 e a 1 TB di SSD M.2.

I telai di questi notebook sono in alluminio, gli schermi sono dei Full HD in 16:10. Per il resto c’è da menzionare la webcam a 1080p, i microfoni con tecnologia TNR e Acer PurifiedVoice per la riduzione del rumore e la qualità audio, oltre a un sistema di dissipazione d’aria migliorato. Lato porte, c’è una USB di tipo C Thunderbolt 4, una HDMI 2.1 e il supporto allo standard Wi-Fi 6E.

Acer Aspire 5 2023

Acer Aspire 5

Discorso prezzi e disponibilità in Italia questo è tutto quello che c’è da sapere:

  • Aspire 3 (A315-510P) da 15″ sarà disponibile da gennaio a partire da 549 euro;
  • Aspire 3 (A317-55P) da 17″ sarà disponibile da febbraio a partire da 599 euro;
  • Aspire 5 (A515-58P) da 15″ sarà disponibile da marzo a partire da 799 euro;
  • Aspire 5 (A517-58M) da 17″ sarà disponibile nel secondo trimestre dell’anno a un prezzo ancora da definire.

PC All-in-One Acer Aspire S Series: caratteristiche e prezzi

Ci spostiamo sui computer fissi per parlare della famiglia Acer Aspire S Series. L’azienda ha presentato al CES 2023 due versioni, con display da 27″ e da 32″. La prima è dotata di processori Intel Core i7-13700 con grafica Intel Arc A-Series; nella seconda ci sono invece gli Intel Core i5 e i7 di 12esima generazione con grafica Intel Iris Xe.

In entrambi i casi il telaio degli Acer Aspire S è in alluminio, con display inclinabile e con risoluzione WQHD. I due altoparlanti con audio DTS Surround e la webcam da 1080p (la 1440p è opzionale) garantiscono qualità discreta nelle videoconferenze e in altri scenari. Il sistema di riconoscimento facciale Acer EyeSense, in combinazione col lettore di impronte digitali Windows Hello promettono sicurezza. Per il resto, non mancano diverse porte e opzioni di connettività, compreso il Wi-Fi 6E.

Acer Aspire S 32

Acer Aspire S 32″

Per quanto riguarda invece disponibilità e prezzi italiani, il primo ad arrivare è Acer Aspire S da 27″, disponibile da gennaio a partire da 1.199 euro. Mentre per il modello da 32″ bisognerà aspettare giugno; il prezzo di listino parte da 1.799 euro.

I notebook Acer Swift con display OLED

Salendo di livello, sia in termini di materiali che di specifiche tecniche parliamo dei nuovi notebook Acer Swift presentati dall’azienda taiwanese al CES 2023. Anche qui è necessario fare un distinguo perché si tratta di una famiglia, al cui interno ci sono varie differenze nonostante rientrino (quasi) tutti nella categoria degli ultrabook (X 14 escluso). Da una parte ci sono i più economici Swift Go 14 e 16, dall’altra Swift X 14 e Swift 14, quest’ultimo è il più pregiato della famiglia.

Acer Swift Go 14 e 16: caratteristiche e prezzi

Entrambi sono notebook dotati di schermi OLED touch da 14 e 16 pollici in formato 16:10 con certificazione TÜV Rheinland Eyesafe; il primo con risoluzione 2,8 K (2880 x 10800 pixel), il secondo è da 3,2 K (3200 x 2000 pixel).

Sotto il cofano Acer Swift Go 14 e 16 nascondono i nuovi processori Intel Core H di 13esima generazione certificati Intel Evo e con Intel Movidius VPU e Intel Unison che agevola la connessione con dispositivi Android e iOS. Lato memorie, supportano entrambi memorie SSD PCIe Gen 4 fino a 2 TB e RAM LPDDR5 fino a 16 GB.

Offerta

Samsung Galaxy Book3, 16/512 GB

15.6'' FHD, Intel Core i5-1335U 13th gen, 16GB RAM, 512GB SSD, Windows 11 Home, Graphite

529€ invece di 709€
-25%
Acer Swift Go 14

Acer Swift Go 14

L’autonomia di questi notebook raggiunge quota 9 ore e mezza secondo quanto dichiarato da Acer, nonostante ingombri e peso siano su livelli da ultraportatili: sotto 1,3 kg il modello da 14″ e circa un etto in più il 16″. Per il resto questi nuovi Acer Swift Go, a parte la webcam a 1440p con Temporal Noise Reduction (TNR), vantano una scocca unibody in alluminio che fa spazio per porte USB C Thunderbolt 4, HDMI 2.1, lettore microSD. Il Wi-Fi 6E completa il quadro.

Sarà disponibile da febbraio con prezzi a partire da 999 euro Acer Swift Go 14 (SFG14-71); mentre per la variante da 16″ (SFG16-71) bisognerà attendere il mese successivo e considerare 100 euro in più per acquistare la versione base.

Acer Swift X 14 e 14: caratteristiche e prezzi

Acer Swift X 14 alza l’asticella, soprattutto perché ai processori Intel Core di 13esima generazione H integra la GPU dedicata NVIDIA GeForce RTX 4050 (laptop). Parliamo di un portatile che si presenta con un display OLED da 14″ con risoluzione 2,8 K, refresh rate da 120 Hz e copertura cromatica DCI-P3 del 100%, certificato VESA DisplayHDR TrueBlack 500 e con 500 nit di luminosità di picco.

L’autonomia è in linea con i precedenti, Acer dichiara fino a 9 ore e mezza (pur non specificando l’uso), stesso discorso vale per la webcam da 1444p con riduzione dl rumore e tecnologia Acer PurifiedVoice. Discorso porte ci sono due USB di tipo C, una HDMI 2.1 e un lettore di microSD.

Acer Swift X 14

Acer Swift X 14

Un po’ più costoso e pensato per la massima mobilità è infine Acer Swift 14, dotato dei medesimi processori Intel Core di 13esima generazione di serie H piazzati in un telaio unibody da 1,2 kg, spesso 14,95 mm. Lo schermo è un 14″ WQXGA (2560 x 1600 pixel) touchscreen, la webcam è in linea con le suddette e lo stesso vale per l’autonomia; mentre per quel che riguarda le porte troviamo due USB C Thunderbolt 4 e una HDMI.

Acer Swift 14

Acer Swift 14

Sarà Acer Swift 14 (SF14-71) il primo ad arrivare della famiglia intera, disponibile da gennaio 2023 a partire da 1.699 euro. Bisognerà aspettare invece aprile per Acer Swift X 14 (SFX14-71G​), che partirà da 1.499 euro.

Acer Nitro e Predator per il gaming: 4 notebook e 2 monitor

Come poteva mancare un aggiornamento degno anche per le famiglie di Acer riservate al gaming. In occasione del CES 2023 il produttore ha infatti presentato anche la linea di portatili per giocare della serie Nitro (16 e 17) oltre ai nuovi notebook Predator Helios 16 e 18, famiglia a cui si aggiungono anche un paio di monitor da gaming: Predator X45 e X27U. Un passo alla volta che ne scopriamo insieme tutti i dettagli.

Acer Nitro 16 e 17: caratteristiche e prezzi

Iniziamo come sempre dai più economici, che in questo caso per quanto riguarda i notebook sono i nuovi Acer Nitro 16 e 17. Le versioni 2023 appena lanciate dall’azienda sono dotati dei nuovi processori Intel Core di 13esima generazione affiancati dalle GPU NVIDIA GeForce RTX 40.

Rispetto ai modelli precedenti, entrambi sono più compatti, sottili e leggeri, con un rapporto fra schermo e superficie disponibile più elevato. Acer Nitro 16 vanta un pannello WUXGA o WQZGA con frequenza di aggiornamento di 165 Hz e supporto a NVIDIA Advanced Optimus. Nitro 17 dispone di un pannello da 17,3 disponibile in versione Full HD con 144 o 165 Hz di refresh rate e in una variante QuadHD a 165 Hz.

Acer Nitro 16

Acer Nitro 16

Lato memorie, entrambi sono configurabili con un massimo di 32 GB di memoria DDR5 a 4800 MHz e 2 TB di SSD M.2 PCIe Gen. Non si segnalano differenze nemmeno in termini di tipologia di raffreddamento, di software NitroSense per la gestione, del Killer DoubleShot Pro e del resto della componentistica, fra cui una videocamera HD, due microfoni e altrettanti altoparlanti con audio DTS:X Ultra e la seguente dotazione di porte: una HDMI 2.1, un lettore di schede microSD, due Thunderbolt 4 e tre USB 3.2 Gen 2.

Discorso prezzi e disponibilità, in Italia arrivano entrambi a maggio con Acer Nitro 16 (AN16-51) che parte da 1.499 euro e la versione da 17″ (AN17-51) da 100 euro in più.

Acer Predator Helios 16 e 18: caratteristiche e prezzi

Per i più esigenti ci sono invece i nuovi Acer Predator Helios 16 e 18, modelli che si presentano con un design totalmente rivisto, con un nuovo sistema di gestione delle temperature e, chiaramente, coi nuovi processori Intel Core i9 e i7 HX di 13esima generazione con al corredo le ultime GPU di NVIDIA, fino alla GeForce RTX 4080 per la configurazione più ricca.

Offerta

MSI MAG 341CQP QD-OLED

Monitor Gaming Curvo UWQHD 34'', Quantum Dot OLED (3440x1440), 175Hz

849€ invece di 1299€
-35%

Lato memorie, a supporto di cotanta potenza, questi nuovi notebook da gaming supportano RAM fino a 32 GB DDR5 a 4800 MHz e fino a 2 TB di spazio d’archiviazione su SSD PCIe Gen4 NVMe in RAID 0. Gli stessi schermi sono altrettanto all’avanguardia. Per il modello da 16 c’è un WQXGA (2560 x 1600 pixel) a 165 o 240 Hz, oppure una variante mini LED con refresh rate a 250 Hz con tecnologia AUO AmLED da oltre 1000 nit di luminosità di picco, 1.000.000:1 di contrato e 100% di copertura della gamma cromatica DCI-P3. Acer Predator Helios 18 monta un pannello sempre in 16:10 che rispecchia il sodale più “piccino”.

Acer Predator Helios 18

Acer Predator Helios 18

Della dissipazione del calore se ne occupano le due ventole metalliche eAroBlade 3D di quinta generazione con heat pipe a supporto. Lato illuminazione c’è poi una barra luminosa RGB personalizzabile posizionata lungo la parte superiore delle prese d’aria posteriori , mentre la tastiera ha una retroilluminazione mini LED, chiaramente RGB, personalizzabile per ogni singolo tasto.

Per il resto Acer Predator Helios 16 e 18 sono dotati di Intel Killer E2600 Ethernet Controller e di Intel Killer Wi-Fi 6E AX1675 per connessioni stabili e performanti e di un’ampia dotazione di porte: due USB 3.2 Gen2, una HDMI 2.1, due USB C Thunderbolt 4 e un lettore microSD.

Discorso prezzi e disponibilità italiana Predator Helios 16 (PH16-71) sarà disponibile da febbraio a partire da 2.399 euro, mentre Helios 18 (PH18-71) dal mese seguente, con prezzo di partenza di 2.499 euro.

Monitor da gaming Acer Predator X45 e X27U: caratteristiche e prezzi

Sempre della famiglia Acer Predator fanno parte questi due nuovi monitor da gaming presentati al CES 2023. Predator X45, come intuibile, è enorme perché dotato di un pannello OLED curvo 800R da ben 45″, con risoluzione UWQHD (3440 x 1440 pixel). Fra le sue caratteristiche, è necessario segnalare il supporto al 98,5% della gamma cromatica DCI-P3, dello standard HDR10, la certificazione TÜV Rheinland EyeSafe, la luminosità di picco di 1000 nit e la classificazione UGR<22 a dimostrare i pochi riflessi in condizioni di luminosità elevata. Per il resto, c’è da segnalare il supporto in metallo regolabile e la seguente dotazione: DisplayPort 1.4 e le due porte HDMI 2.0.

Acer Predator X45

Acer Predator X45

Acer Predator X27U è invece un monitor dotato di uno schermo piatto, da 27″, con risoluzione WQHD (2560 x 1440 pixel), medesime copertura DCI-P3, luminosità e certificazioni. La frequenza d’aggiornamento del display è pari a 240 Hz, mentre il tempo di risposta è di 0,01 ms per entrambi i dispositivi. Non manca la tecnologia AMD FreeSync Premium, e un hub USB con USB C per alloggiare periferiche e altri gadget.

Acer Predator X27U

Acer Predator X27U

Acer Predator X45 sarà disponibile in Italia nel secondo trimestre al prezzo di 1.799 euro; Predator X27 arriverà nello stesso periodo ma a 1.099 euro.

Tecnologia 3D Ultra di SpatialLabs TrueGame

Nella medesima cornice del CES 2023 Acer ha annunciato anche un aggiornamento di SpatialLabs TrueGame che sarà disponibile per il portatile Predator Helios 300 SpatialLabs Edition e per il display Acer SpatialLabs View.

La novità sta nell’aggiunta della modalità 3D ultra, una funzione che offre un’esperienza di gioco 3D inedita, con l’extra di 3D Sense (una raccolta di configurazioni di effetti stereo 3D).

Con SpatialLabs TrueGame le cose cambiano: continuiamo a spingere al massimo l’esperienza di gioco in 3D aggiungendo il 3D geometrico completo e liberando la potenza della tecnologia 3D ha dichiarato in tale occasione Jerry Kao, Co-COO di Acer.

Acer Chromebox CXI5 e Add-in-One 24: caratteristiche e prezzi

Ultima ma non per importanza la questione ChromeOS. Acer in occasione del CES 2023 ha ampliato la sua linea di prodotti dotati del sistema operativo di Google annunciando i mini PC Acer Chromebox e Chromebox Enterprise CXI5, oltre a Acer Add-In-One 24, una soluzione modulare composta dai citati con in aggiunta un monitor.

Acer Chromebox CXI5 è un mini PC dotato di un processore Intel Core i7 di 12esima generazione con Intel vPro. La versione Enterprise, come intuibile, è dedicata invece alle aziende, ragion per cui integra strumenti di gestione e soluzioni varie per supportare il settore lavorativo. Sono dotati entrambi di un ampio ventaglio di porte con quattro USB 3.2 Gen 2 di tipo A, due USB 4 Gen 3 C, due HDMI 2.1 e, lato connettività Wi-Fi 6E e RJ45 2.5G Gigabit Ethernet.

Offerta

HONOR 200 8/256GB

Coupon: ATUTTOANDROID150 + Sconto permuta, click in pagina (anche se non hai uno smartphone usato)

399€ invece di 599€
-33%
Acer Chromebox CXI5

Acer Chromebox CXI5

Acer Add-In-One 24 è invece un dispositivo modulare composto da un Chromebox CXI5 (o Enterprise) da inserire nel dock posto sul retro di un monitor dedicato, con display IPS da 24″ con risoluzione Full HD. Presente una webcam da 5 megapixel, due microfoni e altrettanti altoparlanti con riduzione del rumore AI, a garanzia di funzionalità anche a livello lavorativo.

Acer Add-in-One 24

Acer Add-in-One 24

Arriveranno sul mercato italiano tutti da marzo, con prezzi a partire da 349 euro (tasse escluse) per Acer Chromebox CXI5 e da 799 euro (tasse escluse) per Acer Add-In-One 24.

Dal CES 2023 è tutto, almeno per il momento e per quel che riguarda Acer. Seguiteci per non perdervi tutte le altre novità tech più interessanti.

Forse ti sei perso: i migliori notebook Acer del mese, la nostra selezione