L’ultima volta in cui vi abbiamo parlato di un dispositivo esploso, si trattava di un Apple Watch (trovate il link in fondo all’articolo), oggi invece vi raccontiamo quanto successo ad un utente indiano e al suo Chromebook Samsung

Esplosa la batteria di un Samsung Chromebook 3

La storia che vi raccontiamo oggi proviene da Reddit, dove un utente ha postato le immagini che potete vedere nella galleria poco sotto; le fotografie ritraggono quello che resta di un Samsung Chromebook 3, dopo essere esploso.

L’utente in questione si è inizialmente limitato a postare le immagini del proprio dispositivo devastato, salvo in seguito fornire alcune informazioni aggiuntive su richiesta di altri utenti (la maggior parte degli interventi sono prese in giro di ogni tipo, con qualche serio tentativo di approfondire la questione): stando a quanto riferito, il malcapitato utente stava utilizzando il Chromebook collegato alla corrente in quanto scarico, operazione a quanto pare comune per il suo utilizzo. Durante la visione di un video su YouTube, ha avvertito un piccolo suono attraverso le cuffie che stava utilizzando, pensando provenisse dal video lo ha ignorato (non è chiaro se provenisse realmente dal video o meno, anche perché le notifiche sonore per i livelli della batteria sui Chromebook devono ancora essere implementati).

Dopo una decina di secondi, la batteria del dispositivo ha iniziato a gonfiarsi, facendo fuoriuscire del fumo dal laptop; l’utente sostiene di aver avuto la prontezza di lanciare via il Chromebook che, poco dopo, è esploso.

I più attenti tra voi avranno notato che si tratta di un dispositivo a marchio Samsung, e ricorderanno quanto riportato un paio di mesi fa riguardo alle batterie degli smartphone del produttore sulle pagine di tuttoandroid; ad ogni modo, a differenza di Apple che ha tentato di insabbiare l’accaduto, il colosso coreano dopo essere stato informato dell’accaduto dall’utente, ha provveduto ad eseguire i controlli di rito. Un ingegnere si è recato presso l’abitazione dell’utente con lo scopo di verificare l’impianto elettrico domestico che, a seguito dei controlli, è risultato in regola per quelli che sono gli standard locali; tuttavia sembra sia stato riscontrato un problema con una ciabatta che faceva “da tramite” tra il caricatore originale del Chromebook e la presa di corrente che, a quanto pare, avrebbe inviato al laptop un voltaggio eccessivo.

L’ingegnere di Samsung ha provveduto a ritirare le componenti interessate per procedere ad analisi più accurate in laboratorio, mentre l’utente attende, per pura curiosità ormai, informazioni in merito. Come detto sono cose che non dovrebbero, ma possono capitare, il Chromebook in questione non era un dispositivo nuovo e probabilmente l’utilizzo prolungato collegato direttamente alla corrente potrebbe non aver aiutato, tanto più aggiungendo una ciabatta difettosa.

Offerta

CMF Phone 1 8+128GB

Smartphone con fotocamera posteriore Sony da 50 MP con Ultra XDR, Display Super AMOLED da 6,67 pollici e Nothing OS 2.6 - Arancione, Verde o Nero

199€ invece di 239€
-17%

Potrebbe interessarti anche: Esplode la batteria di un Apple Watch; l’azienda tenta di insabbiare l’accaduto