Sembra che Apple stesse valutando la possibilità di lanciare un iPad con corpo in plastica per contrastare il caro prezzi.

Secondo quanto riferito da Mark Gurman di Bloomberg, Apple aveva considerato il lancio di un ‌iPad‌ con un retro in plastica inclusivo di una tastiera in plastica a un prezzo inferiore ai 500 dollari.

Offerta

HONOR 200 8/256GB

Coupon: ATUTTOANDROID150 + Sconto permuta, click in pagina (anche se non hai uno smartphone usato)

399€ invece di 599€
-33%

Apple pensava a un iPad più economico con corpo e tastiera in plastica

Secondo quanto riportato un prodotto del genere doveva rappresentare un’alternativa ai Chromebook nelle scuole, tuttavia il colosso di Cupertino avrebbe abbandonato l’idea.

Non è chiaro se l’‌iPad‌ con struttura in plastica riciclata avrebbe incluso l’hardware del modello di decima generazione annunciato la scorsa settimana, o se sarebbe stato lanciato come un altro modello distinto di ‌iPad‌.

Il nuovo ‌iPad‌ di decima generazione è il più recente ‌tablet entry-level dell’azienda con il chip A14 Bionic e un design a tutto schermo, tuttavia non supporta l’ultima Apple Pencil e non offre uno schermo laminato.

Appare più probabile che l’idea di Apple fosse di lanciare l’iPad più economico con l’hardware dell’iPad 9 per mantenere i costi ancora più contenuti, come fatto in passato con l’iPhone 5C.

Oggi è anche il giorno di iPadOS 16 e macOS 13. Ecco tutte le novità delle nuove versioni di iPadOS e macOS, che verranno distribuite a partire da questa sera.

In copertina: iPad 10a Gen