Home Computer News ASUS ci va giù pesante e annuncia tantissime novità con soluzioni OLED

ASUS ci va giù pesante e annuncia tantissime novità con soluzioni OLED

0

ASUS annuncia una nuova linea di prodotti dedicata ai creatori di contenuti (ma non solo), con soluzioni OLED. Con l’evento Create the Uncreated, la casa taiwanese espande il suo ecosistema con un’ampia selezione di notebook, ma anche con display, periferiche, PC desktop, un proiettore e una scheda madre.

Le soluzioni ProArt di ASUS tra notebook, display e non solo

ASUS ProArt fa emergere la passione degli utenti, la loro voglia di liberare la creatività e di spingere i limiti delle proprie capacità artistiche. I nuovi laptop della linea ProArt sono stati convalidati da NVIDIA Studio per garantire le migliori prestazioni anche ai più esigenti.

Della linea fanno parte i notebook ProArt Studiobook Pro 16 OLED e ProArt Studiobook 16 OLED, i display ProArt PA147CDV e PA32DC, i mouse ProArt Mouse MD300 e Pad PS201, il desktop ProArt Station PD5, il proiettore ProArt A1 e la scheda madre ProArt X570-Creator WiFi. Sono tutti prodotti pensati per aiutare i creativi a migliorarsi.

ProArt Studiobook Pro 16 OLED mette a disposizione processori AMD Ryzen serie 5000 (W5600) o CPU Intel Xeon di terza generazione (W7600), GPU NVIDIA RTX A2000 (W5600) o A5000 (W7600), display OLED 16:10 da 16 pollici a risoluzione 4K HDR (con DCI-P3 al 100%), SSD PCIe 3.0 x4 o PCIe 4.0 x4, fino a 64 GB di RAM DDR4 a 3200 MHz, HDMI 2.1 e porte Thunderbolt 4 o USB 3.2 Gen 2 Type-C. ProArt Studiobook 16 OLED sfrutta processori AMD Ryzen serie 5000 o Intel Core i9, con GPU NVIDIA GeForce RTX3070 o 3060, display OLED 4K HDR da 16 pollici, fino a 64 GB di RAM DDR4 e le stesse caratteristiche di connettività del modello Pro.

ASUS ProArt Studiobook 16/Pro 16 OLED

Il desktop ProArt Station PD5 dispone di processore Intel Core i9 di 11a generazione e di NVIDIA GeForce RRTX 3070 o A2000, ed è imballato con tocchi di design creator-friendly, con indicatori LED ASUS Lumiwiz e alloggiamento per hard disk removibile senza l’uso di attrezzi. Troviamo poi il display ProArt PA32DC, il primo monitor OLED al mondo con calibratore integrato per la calibrazione automatica, con pannello da 31,5 pollici HDR 4K, ma anche il display PA147CDV da 14 pollici, che offre un input con le dita e con lo stilo (fino a 10 tocchi simultanei).

Della stessa linea abbiamo quindi ProArt A1, il primo proiettore professionale Calman Verified al mondo pre-calibrato in fabbrica con Delta E < 2, con sorgente luminosa a LED da 3000 lumen per immagini in Full-HD, ma anche i Mouse MD300 e Pad PS201: il primo offre supporto ad ASUS Dial, sensore laser che traccia fino a 4200 dpi e frequenza di polling fino a 1000 Hz, mentre il secondo integra due magneti sui lati per tenere nella giusta posizione auricolari, strumenti metallici o anche uno stilo.

Infine troviamo la scheda madre ProArt X570-Creator WiFi, progettata per gestire carichi di lavoro multi-thread come modellazione 3D, rendering, texturing, post-produzione e transcodifica. Mette a disposizione un design per il raffreddamento passivo con robusti dissipatori VRM e una connettività completa, con Thunderbolt 4, Ethernet 10G e 2.5G, Wi-Fi 6E, cinque porte USB 3.2 Gen 2 e tre slot PCIe 4.0 M.2.

Durante l’evento, la casa taiwanese ha anche rinnovato la partnership con Adobe, annunciando abbonamenti gratuiti di tre mesi e un mese di Adobe Creative Cloud in bundle con alcuni prodotti. Grazie a questi gli utenti potranno avere accesso a più di 20 applicazioni Adobe, come Photoshop, InDesign e Premiere Rush, a 100 GB di cloud storage e ad altri servizi.

OLED anche per i nuovi ASUS Zenbook Pro e Vivobook Pro

Oltre al lancio delle nuove soluzioni ProArt, ASUS presenta i portatili ASUS Zenbook Pro, Vivobook Pro X e Vivobook Pro, pensati per i creativi e per chi necessita di un multitasking di alto livello. La nuova linea è arricchita da caratteristiche “specificamente progettate per il lavoro creativo“, come ad esempio la funzione ASUS Dial e l’esclusivo software ProArt Creator Hub, anch’essi validati da NVIDIA Studio.

novità ASUS ProArt Studiobook, Zenbook Pro e Vivobook Pro

La serie Vivobook Pro è la prima linea di laptop OLED con certificazione VESA DisplayHDR 600, con colori realistici e bassa emissione di luce blu. Dopo gli Studiobook pensati per i professionisti creativi, i Vivobook 14X/16X OLED e Pro 14/15 OLED sono dedicati a hobbisti e giocatori, gli Zenbook 14X OLED e 14 Flip OLED sono studiati per l’ultra-portabilità e la flessibilità, mentre ExpertBook B5 OLED e B5 Flip OLED sono pensati per gli utenti business.

I notebook ASUS Vivobook Pro 14X/16X OLED (quattro modelli in tutto, M7400, M7600, N7400 e N7600) offrono display da 14 o 16 pollici, processori AMD Ryzen 5000 serie H o Intel Core i7, GPU NVIDIA GeForce RTX 3050 Ti, sistema di raffreddamento a doppia ventola e batteria fino a 96 Wh. I Vivobook Pro 14/15 OLED, disponibili nelle colorazioni Quiet Blue e Cool Silver, possono contare su display NanoEdge 2.8K o Full-HD OLED da 14 o 15 pollici, audio certificato Harman Kardon, processori AMD Ryzen 5000 H Series o Intel Core i7, NVIDIA GeForce RTX 3050, sistema di raffreddamento a doppia ventola e Wi-Fi 6.

novità ASUS Vivobook

C’è poi ASUS Zenbook Pro Duo 15 OLED (UX582), un laptop da 15,6 pollici con ScreenPad Plus inclinabile, display principale OLED 4K NanoEdge e secondario da 14 pollici, processori Intel Core fino a i9 e schede grafiche di ultima generazione come NVIDIA GeForce RTX 3070. Della stessa linea fanno parte i notebook Zenbook 14X OLED e Zenbook 14 Flip OLED, con schermi touch 16:10 4K OLED HDR NanoEdge, processori Intel Core di 11a gen o AMD Ryzen 5000 H Series, cerniera ErgoLift a 180°, ScreenPad e NumberPad.

Per il mondo degli affari arrivano ASUS ExpertBook B5 OLED e il versatile ExpertBook B5 Flip OLED, entrambi caratterizzati da uno chassic minimalista (il modello Flip integra un meccanismo per la massima flessibilità a 360°). Integrano processori Intel Core di 11a generazione, AI noise cancelation, supporto dual-SSD RAID, NumberPad 2.0, pannello OLED, sensore d’impronte digitali e chip TPM 2.0.

Chiudiamo con ASUS ZenScreen OLED MQ13AH e MQ16AH, i primi monitor portatili OLED da 13 e 15,6 pollici con rapporto di contrasto di 1.000.000:1 e 100% di copertura della gamma di colori DCI-P3. Offrono la tecnologia Proximity Sensor per oscurare lo schermo quando non è in uso e la possibilità di connettersi a diversi dispositivi con mini HDMI e le tre porte USB Type-C (una con capacità di ricarica).

ASUS ha pensato anche a coloro che sono preoccupati dell’utilizzo di pannelli OLED per dispositivi che molto spesso restituiscono immagini statiche. La casa taiwanese ha infatti integrato alcune funzionalità per evitare il burn-in, come la modalità scura di default, il Pixel Refresh e il Pixel Shift.

Prezzi e uscita delle novità ASUS

ASUS ha comunicato informazioni sulla disponibilità e i prezzi di alcuni dei prodotti presentati per il mercato italiano. La serie Vivobook Pro sarà disponibile da ottobre 2021 a partire da 919 euro, quella Vivobook Pro X sempre da ottobre a partire da 1199 euro, mentre la gamma ProArt da novembre al prezzo di partenza di 2049 euro.

Potrebbe interessarti: migliori notebook ASUS, i nostri consigli