Home Wearable Smartband Fitbit Charge 5 potrebbe avere un prezzo decisamente alto

Fitbit Charge 5 potrebbe avere un prezzo decisamente alto

0
Fitbit Charge 5

Continuiamo ad occuparci di Fitbit Charge 5, nuova smartband che il produttore si prepara a lanciare sul mercato e che nelle ultime settimane è stata al centro di diverse indiscrezioni con cui ci sono state fornite interessanti anticipazioni sul suo possibile design e su quelle che dovrebbero essere le sue principali caratteristiche.

E così sappiamo che Fitbit Charge 5 dovrebbe poter contare su un display a colori (una novità per questa famiglia di device), almeno tre colorazioni, un cinturino che può essere sostituito e una striscia sensibile al tocco sul lato della cassa.

Le ultime anticipazioni su Fitbit Charge 5

Nelle scorse ore un nuovo contributo è arrivato da SnoopyTech su Twitter, che ha pubblicato tre immagini rendering del device e anticipato alcune di quelle che dovrebbero essere le sue principali caratteristiche.

A suo dire, la nuova smartband di Fitbit potrà vantare un modulo GPS integrato, grazie al quale per gli utenti sarà più semplice tenere sotto controllo le proprie attività e monitorare i vari allenamenti.

Tra le altre caratteristiche segnalate dal leaker vi sono una batteria capace di garantire fino a 7 giorni di autonomia, una scocca resistente all’acqua (fino a 50 metri di profondità), il supporto Android e iOS, il monitoraggio della frequenza cardiaca no stop (7 giorni su 7, 24 ore su 24), 20 modalità per gli esercizi, grafici dedicati all’intensità degli allenamenti e funzionalità per il monitoraggio dello stress giornaliero.

E se vi state chiedendo quanto costerà Fitbit Charge 5, secondo SnoopyTech arriverà sul mercato in Europa a 179 euro. A seguire anche quello che dovrebbe essere il video promo ufficiale della nuova smartband di Fitbit:

Purtroppo per conoscere la scheda tecnica completa bisognerà attendere notizie dal produttore. Stando alle ultime voci, il lancio ufficiale della smartband potrebbe essere in programma per il 23 ottobre. Staremo a vedere.

Leggi anche: le migliori smartband del mese