Home Console & Videogames Addio PES: Konami presenta eFootball, il nuovo gioco di calcio free-to-play

Addio PES: Konami presenta eFootball, il nuovo gioco di calcio free-to-play

0
eFootball

Konami annuncia oggi eFootball, una nuova esperienza simulativa calcistica dai creatori di PES e Winning Eleven. Il gioco sarà disponibile in autunno e sarà free-to-play: una vera rivoluzione per il mondo dei videogiochi di calcio, che ha visto solo qualche giorno fa l’avvio dei preordini per FIFA 22.

Niente PES: Konami svela eFootball, che sarà free-to-play

eFootball è completamente realizzato con l’Unreal Engine e rappresenterà un nuovo approccio per il celebre franchise noto in precedenza come Pro Evolution Soccer o Winning Eleven. “Partendo dalle solide fondamenta dell’Unreal Engine, che ci ha permesso di ricreare e migliorare sensibilmente le espressioni dei giocatori, abbiamo apportato numerose modifiche per creare un nuovo motore grafico calcistico che sosterrà eFootball negli anni a venire“, ha commentato Seitaro Kimura, Konami Digital Entertainment Producer della serie. “Grazie alla potenza offerta dalle console di nuova generazione e al lavoro svolto a stretto contatto con calciatori d’élite, eFootball offre il gameplay più intenso e realistico che abbiamo mai realizzato. Mostreremo il gameplay nel dettaglio il prossimo mese, quindi rimanete sintonizzati.

Il nuovo titolo calcistico offrirà dunque un nuovo ed evoluto motore grafico, con animazioni revisionate e migliorate e la nuova tecnologia “Motion Matching”, capace di convertire i movimenti dei calciatori sul campo con animazioni quattro volte superiori rispetto al passato su tutte le piattaforme. eFootball sarà free-to-play su console, PC e dispositivi mobile, con l’aggiunta di nuovi contenuti a livello regolare dopo il lancio, previsto per l’autunno 2021.

Il giorno dell’uscita saranno disponibili le partite in locale con FC Barcelona, Juventus, FC Bayern, Manchester United e altri club, mentre in futuro arriveranno altre modalità di gioco acquistabili come DLC opzionali. La roadmap prevista da Konami per il suo eFootball è la seguente:

  • Inizio autunno:
    • esperienza di gioco rivoluzionata supportata dall’Unreale Engine
    • matchmaking cross-generation (PS5 vs PS4, Xbox Series X|S vs Xbox One, etc.)
    • match in locale con FC Barcelona, Juventus, FC Bayern, Manchester United e altri club
  • Autunno:
    • matchmaking cross-platform tra console e PC (PlayStation 5 vs Xbox Series X|S, PlayStation 5 vs PC, etc.)
    • modalità Team Building (nome da confermare) per costruire la squadra acquistando i giocatori
    • modalità Campionati Online (nome da confermare)
    • sistema Match Pass, per guadagnare oggetti e giocatori giocando a eFootball
  • Inverno:
    • supporto ai controller sui dispositivi mobile
    • matchmaking cross-platform completo tra tutte le piattaforme, inclusi dispositivi mobile con controller
    • inizio tornei eSport professionali e amatoriali

eFootball roadmap

Gli ambasciatori ufficiali di eFootball sono Lionel Messi e Neymar Jr., ma hanno collaborato come consulenti ufficiali anche Andrés Iniesta e Gerard Piqué. Nuovi annunci arriveranno da Konami nelle prossime settimane, con i dettagli sul gameplay e le modalità online in arrivo a fine agosto.

eFootball sarà disponibile in autunno per PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X|S, Xbox One, Windows 10 e PC Steam, con le versioni iOS e Android a seguire. Ancora fuori Nintendo Switch. Allora, siete contenti dell’arrivo come free-to-play o avreste preferito un PES 2022 di tipo classico? Fateci sapere la vostra.

Potrebbe interessarti: Valve va “all in” sulle console portatili: Steam Deck è super