Home Telefonia News Iliad potrebbe accordarsi anche con FiberCop per il lancio dell'offerta fissa

Iliad potrebbe accordarsi anche con FiberCop per il lancio dell’offerta fissa

0

Nell’Assemblea Generale del 2 Giugno 2021 Iliad ha confermato la nuova finestra di lancio della sua offerta di rete fissa in Italia per la fine dell’estate, in ritardo rispetto a quanto inizialmente previsto.

Dopo Open Fiber, ora spunta l’ipotesi di un possibile accordo anche con FiberCop, la società che collabora con TIM, Kkr e Fastweb.

Iliad potrebbe affiancare FiberCop a Open Fiber per il lancio dell’offerta fissa

Secondo quanto riportato oggi da IlSole24Ore, sarebbero in corso alcune discussioni tra Iliad e FiberCop per valutare possibili accordi strutturali per la rete di accesso, simili a quelli contemplati nell’accordo tra FiberCop e Tiscali.

Le due aziende starebbero valutando in via preliminare acquisti in IRU (Indefeasible Right of Use) a 20 anni che prevede un diritto irrevocabile d’uso per acquisire una parte della rete con gli aggiustamenti del caso.

Al momento non sono noti i dettagli, ma se le due società dovessero decidere diportare avanti le trattative, anche Iliad potrebbe usufruire della rete di FiberCop come Fastweb e Tiscali, oltre a quella di Open Fiber tramite l’accordo già annunciato a luglio 2020.

Fibercop mira a raggiungere il 76% delle unità immobiliari delle aree grigie e nere entro il 2025, che corrispondono a circa il 56% di copertura delle unità tecniche del Bel Paese.

Potrebbe interessarti: Migliori offerte telefoniche di Vodafone, TIM, Iliad e WINDTRE: ecco quale scegliere