Home Computer News Chrome OS 90 è in roll out con un bel po' di...

Chrome OS 90 è in roll out con un bel po’ di novità

0
Chrome OS

La scorsa settimana gli utenti di Chrome per desktop hanno potuto fruire dell’aggiornamento alla versione 90, grazie al quale è stato introdotto il nuovo encoder per le videochiamate e la connessione preferita di default ai siti con protocollo HTTPS. Anche Chrome OS 90 è finalmente arrivato e porta con sé diversi miglioramenti all’usabilità come le Live Caption di sistema.

Una delle feature più interessanti è sicuramente l’introduzione della nuova app di diagnostica. La si può trovare nel launcher e una volta identificato il modello del vostro device, la sezione della “salute” della batteria mostra la capacità, il conteggio dei cicli di ricarica, e il conteggio della corrente che al momento sta passando nel pacco batterie, con la possibilità di fare un “test di scarica”.

La sezione per la CPU mostra il processore montato dal device, con un grafico che visualizza l’utilizzo delle risorse dell’utente e del sistema. Troviamo poi anche la stessa informazione sotto forma di percentuale e l’informazione riguardante la temperatura della CPU, con anche un test dedicato ad essa. È disponibile poi anche un test della memoria e tutte queste possibilità di diagnostica possono essere raccolte in un log che può essere condiviso con il supporto Google all’occorrenza.

Chrome OS 90 diagnstica

Chrome OS 90 porta finalmente con sé Live Caption e altri miglioramenti all’usabilità

Dopo l’arrivo su desktop, Live Caption si fa finalmente vedere anche sul sistema operativo di Google dedicato ai Chromebook. Andando nelle impostazioni del device, nella voce Accessibilità – Avanzate, troveremo l’opzione per attivare Live Caption. Qui possiamo anche scaricare i file che permettono alla funzionalità di dire “ad alta voce” ciò che troviamo scritto. Dopo l’attivazione, la feature sarà visibile anche nel panello dei controlli multimediali e il suo roll-out completo è previsto nelle prossime settimane.

Chrome OS 90 Live Caption

Il launcher ora fornirà informazioni rapide su meteo, definizioni dal vocabolario, andamento dei titoli di borsa e semplici operazioni matematiche, senza aver bisogno di compiere una ricerca Google completa. Altra app davvero interessante aggiunta con Chrome OS 90 è quella che permette di digitalizzare i documenti o foto direttamente da uno scanner, potendo scegliere da quale device fare la scannerizzazione oltre che il tipo di file che vogliamo creare e la risoluzione del documento.

Google ora permette ai dock certificati dal badge “Works With Chromebook” di essere aggiornati tramite Chrome OS mentre YouTube e Google Maps ora vengono visualizzati come app separate e non tab del browser di default, ma questo comportamento può essere cambiato e si può tornare al vecchio metodo. È anche possibile, dalle cartelle Drive in Files di avere accesso offline a Docs, Sheets e Slides. Ultimo piccolo cambiamento è l’abbandono di 3 codec audio piuttosto datati e decisamente poco utilizzati.

Potrebbe interessarti anche: migliori Chromebook Aprile 2021