Home Console & Videogames NVIDIA annuncia un nuovo abbonamento a GeForce Now

NVIDIA annuncia un nuovo abbonamento a GeForce Now

0
Nvidia GeForce NOW

Nvidia ha annunciato oggi un nuovo livello di abbonamento per il suo servizio di cloud gaming GeForce Now. Il nuovo piano a pagamento si chiama Priority e sostituisce l’abbonamento Founders offrendo gli stessi vantaggi come la durata della sessione estesa e il supporto RTX.

La nuova offerta premium introduce anche un cambiamento sul fronte dei prezzi in quanto costerà 9,99 euro al mese, oppure 99,99 euro l’anno, il doppio rispetto ai 4,99 euro al mese necessari per l’abbonamento Founders.

GeForce Now Priority sostituisce l’abbonamento Founders

A Partire da oggi l’abbonamento Priority rimpiazza il piano Founders, tuttavia gli abbonamenti Founders attivi a partire da ieri 17 marzo resteranno invariati, a patto che rimangano attivi senza interruzioni, inoltre anche il piano gratuito di GeForce Now limitato a una sessione di un’ora rimane identico al precedente.

NVIDIA annuncia un nuovo abbonamento a GeForce Now 1

Nvidia afferma che l’aumento dei prezzi è necessario per l’evoluzione di GeForce Now e in quest’ottica l’azienda è pronta a migliorare il servizio aumentando i suoi investimenti nella piattaforma, visto che si è rivelata un discreto successo con quasi 10 milioni di membri.

Nvidia spiega che GeForce Now alla fine del mese riceverà il supporto per Adaptive Vsync che migliora il frame rate e la latenza sui giochi supportati, inoltre è in arrivo anche una nuova tecnologia di de-jitter adattiva che migliorerà l’esperienza sulle reti meno performanti.

Altri vantaggi in arrivo includono il collegamento degli account per i giochi con supporto multipiattaforma e la riduzione dei tempi di caricamento, entrambi in arrivo nei prossimi uno o due mesi. Infine, la società continuerà a lavorare per riportare Fortnite su iOS tramite GeForce Now sul Web mobile.

Potrebbe interessarti: Sony annuncia il nuovo controller VR: più ergonomico e con grilletti adattivi

Fonte