Home Wearable Smartwatch Samsung è stato il terzo produttore di smartwatch nel 2020

Samsung è stato il terzo produttore di smartwatch nel 2020

0

Secondo un nuovo rapporto della società di ricerche di mercato Counterpoint Research, la quota di mercato di Samsung nel panorama degli smartwatch è aumentata nel terzo e quarto trimestre del 2020, contribuendo a consolidare il terzo posto per l’intero anno 2020.

Dalla ricerca è emerso che Samsung ha spedito ben 9,1 milioni di smartwatch nel 2020, ma lo scorso anno Apple ha spedito 33,9 milioni di Apple Watch, piazzandosi nettamente al primo posto grazie gli impressionanti volumi di vendita realizzati da Apple Watch SE e Apple Watch 6.

Al secondo posto nel podio troviamo Huawei con 11,1 milioni di smartwatch spediti nel 2020, pari a un incremento del 26% rispetto all’anno precedente.

Apple è ancora leader nel mercato degli smartwatch

Il colosso di Cupertino è stato il primo produttore di smartwatch sin dal lancio del primo Apple Watch. Nel quarto trimestre del 2020 la quota di mercato di Apple è salita al 40%, mentre la quota di mercato di Samsung è migliorata dal 7% nel secondo trimestre del 2020 al 10% nel terzo e quarto trimestre. Alla fine dell’anno la quota di mercato degli smartwatch di Huawei è scesa all’8%.

Samsung è stato il terzo produttore di smartwatch nel 2020 1

Complessivamente il mercato degli smartwatch è cresciuto solo dell’1,5% lo scorso anno a causa della pandemia COVID-19, mentre quest’anno il prezzo medio di vendita degli smartwatch dovrebbe migliorare.

Nel 2020 Samsung ha lanciato Galaxy Watch 3 con il suo sistema operativo Tizen, ma gli ultimi rumor suggeriscono che l’azienda sudcoreana potrebbe passare a Wear OS by Google entro la fine dell’anno.

Leggi anche: Migliori smartwatch con e senza Wear OS

Fonte