Home Web&Social Microsoft testa le trascrizioni di gruppo con Group Transcribe

Microsoft testa le trascrizioni di gruppo con Group Transcribe

0
Microsoft

Un nuovo progetto del laboratorio Microsoft Garage introduce una nuova esperienza per le trascrizioni delle riunioni attraverso la nuova app Group Transcribe.

Rispetto ad altri servizi analoghi lo strumento di Microsoft registra la riunione su tutti i dispositivi dei partecipanti e offre anche la traduzione in tempo reale per oltre 80 lingue.

L’app consente di invitare gli altri utenti a unirsi alla riunione tramite Bluetooth, codice QR o link di condivisione e una volta che inizia la riunione ogni persona vedrà la trascrizione apparire in tempo reale sul proprio dispositivo.

Group Transcribe fornisce trascrizioni accurate con traduzioni in tempo reale

L’applicazione è in grado di trascrivere con maggiore precisione in base al volume dell’altoparlante catturato dal microfono di ciascun dispositivo utilizzato nella riunione e confrontando il volume della voce delle persone, il servizio cloud tenta di determinare quale dispositivo è più vicino a chi parla e la sua lingua preferita, inoltre l’app è in grado di fornire la traduzione ai dispositivi degli altri partecipanti nella loro lingua.

Il progetto Group Transcribe è stato realizzato da dipendenti Microsoft che parlano collettivamente oltre una dozzina di lingue e dialetti diversi, tuttavia essendo un servizio basato su cloud, l’app non deve essere utilizzata per riunioni altamente riservate, in quanto i dati di input audio e di testo raccolti vengono inviati alle tecnologie di riconoscimento vocale e traduzione online di Microsoft, seppur in forma anonima.

Su questo fronte il gigante di Redmond mette a disposizione controlli molto precisi sulla privacy che consentono agli utenti di decidere se o quando condividere i dati delle conversazioni.

Attualmente l’app Group Transcribe è in fase di sperimentazione solo su iOS e non si può escludere che il progetto venga abbandonato.

Potrebbe interessarti: Microsoft annuncia Office 2021 per Windows e macOS

Fonte