Home News Dopo mesi Google finalmente aggiorna alcune app su iOS

Dopo mesi Google finalmente aggiorna alcune app su iOS

0
Google motore di ricerca

Apple ha iniziato a costringere gli sviluppatori di terze parti a rispettare precise regole sulla privacy dall’8 dicembre scorso e da allora le applicazioni di Google non sono più state aggiornate su iOS.

Il colosso di Mountain View ora ha aggiornato l’app Gmail per iOS per la prima volta da mesi, insieme a Google Meet, Fogli, Documenti, Calendario e Task. A parte le attività che ora supportano i widget su iOS 14, si tratta più che altro di aggiornamenti minori incentrati su correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni.

Google aggiorna alcune app su iOS dopo mesi

Purtroppo alcune altre importanti app di Google per iOS non ricevono update da mesi. Il gigante di Internet non apporta modifiche all’app Google Chrome da novembre, inoltre Google ha lanciato la versione più recente dell’app Drive per iOS il 7 dicembre, il giorno prima che Apple rendesse obbligatorie le etichette sulla privacy.

La pagina di Google Drive presente sull’App Store ora include un’etichetta sulla privacy, ma quella di Chrome non ancora.

La nuova politica di trasparenza di Apple riguardo l’App Store prevede che le applicazioni elenchino tutte le informazioni che raccolgono quando sono in uso, altrimenti gli sviluppatori non saranno in grado di aggiornarle.

A quanto pare Google sta incontrando non poche difficoltà ad adeguarsi a questa direttiva imposta dal gigante di Cupertino.

Potrebbe interessarti: Ming-Chi Kuo ci svela i progetti di Apple per i prossimi tre anni

Fonte