Home News Google Nest Hub e Nest Hub Max si aggiornano con alcune novità

Google Nest Hub e Nest Hub Max si aggiornano con alcune novità

0

Il team di Google ha dato il via al rilascio di un nuovo aggiornamento che porta diverse interessanti novità su Google Nest Hub e Nest Hub Max: stiamo parlando della versione 1.52 del firmware Cast.

Le novità della versione 1.52 del firmware per Google Nest Hub e Nest Hub Max

L’aggiornamento in questione è già disponibile nel Preview Program da alcune settimane e nelle scorse ore il colosso di Mountain View ha iniziato ad implementarlo per tutti gli utenti.

Una delle novità è quella che riguarda la gestione degli allarmi con un’interfaccia ad elenco che offre agli utenti la possibilità di sfruttare varie opzioni:

  • la possibilità di selezionare la ripetizione da domenica a sabato
  • la suoneria dell’allarme (20 toni suddivisi in vari gruppi)
  • la possibilità di abilitare Sunrise Alarm, ossia una feature già presente su Google Pixel e che illumina lentamente lo schermo, simulando l’effetto dell’alba, con la possibilità di includere anche le luci della stanza e suoni piacevoli, con la relativa durata (da 5 a 30 minuti)
  • la possibilità di abilitare automaticamente la routine mattutina

Un’altra novità è rappresentata dalla Scheda Famiglia, ossia una soluzione annunciata dal team di Google lo scorso novembre e studiata per mettere a disposizione degli utenti più piccini una serie di funzionalità dedicate proprio a loro (come, ad esempio, la possibilità di ascoltare storie interattive).

Tra le altre novità troviamo l’integrazione con Zoom, un nuovo tono Cast quando viene trasmesso un contenuto (video o audio) ed un migliore supporto al tema scuro (che va ad abbracciare sempre più parti dell’interfaccia, integrandosi ancora di più).

Come scaricare il nuovo firmware

La versione 1.52 del firmware Cast è già in fase di rilascio per tutti i modelli di Google Nest Hub e Google Nest Hub Max che non sono inclusi nel Preview Program e dovrebbe essere disponibile per tutti gli utenti nel giro di poche ore. Gli smart display si aggiornano automaticamente durante la notte ma per tentare di forzare l’update si può scollegare l’alimentazione del device e ricollegarla.