Home News Ecco come potrebbe essere il tracker di oggetti OPPO Smart Tag

Ecco come potrebbe essere il tracker di oggetti OPPO Smart Tag

0
OPPO Smart Tag

Dopo Samsung e Apple, anche OPPO sta lavorando a un proprio tracker bluetooth per trovare gli oggetti.

A maggio 2020 il produttore ha depositato un brevetto di design in Cina relativo a un localizzatore Bluetooth. La documentazione è stata rilasciata oggi e include una serie di immagini che mostrano il nuovo dispositivo da tutti i lati.

Osservando i render di LetsGoDigital, OPPO Smart Tag appare compatto e rettangolare con angoli arrotondati e ricorda il design di OPPO Watch, inoltre si nota un piccolo cerchio in basso a sinistra che potrebbe essere un indicatore luminoso, tuttavia nelle immagini non si vede alcun foro per appendere il dispositivo a un portachiavi e nemmeno un pulsante simile a quello del tracker Samsung Galaxy SmartTag.

La descrizione riassuntiva mostra anche che OPPO Smart Tag supporterà il Bluetooth, ma il dispositivo potrebbe integrare anche un chip UWB come il nuovo prototipo di Tile.

Ecco come potrebbe essere il tracker di oggetti OPPO Smart Tag 1

OPPO Smart Tag potrebbe arrivare con la serie Find X3

In primavera OPPO presenterà la sua nuova serie top di gamma OPPO Find X3 ed è probabile che la società approfitterà dell’evento per annunciare il suo nuovo Smart Tag bluetooth.

La gamma OPPO è attesa nei tre modelli Find X3 Lite, Find X3 Neo e Find X3 Pro. Le prime immagini di OPPO Find X3 Pro sono già emerse online, le quali mostrano un design rinnovato con un ampio display da 6,7 ​​pollici, una fotocamera quadrupla con due moduli da 50 MP di Sony e un sensore macro con zoom 25x.

Potrebbe interessarti: Migliori smartphone OPPO la classifica di gennaio 2021

Fonte