Home News Tile sta lavorando a un nuovo localizzatore molto particolare

Tile sta lavorando a un nuovo localizzatore molto particolare

0
Tile UWB

Tile, l’azenda californiana produttrice dell’omonimo localizzatore di oggetti declinato in varie versioni, è al lavoro su un nuovo prodotto che potrebbe andare a far da rivale ad articoli simili come quelli di Samsung (il Galaxy SmartTag) e di Apple (l’AirTag). In mente pare ci sia un tracker intelligente, che sfrutta la tecnologia UWB e AR per aiutare l’utente a ritrovare gli oggetti smarriti. Ma scopriamone di più.

Il nuovo localizzatore Tile nei dettagli

La novità principale del nuovo Tile sta proprio nel cuore del suo funzionamento: niente più Bluetooth ma la tecnologia UWB (banda ultralarga: qui per saperne di più) e la realtà aumentata per aiutare gli utenti a localizzare gli oggetti.

Tale tecnologia, particolarmente utile per il tracciamento della posizione, è attualmente disponibile sui recenti iPhone 11 e 12, sui nuovi smartphone Samsung, oltre che su alcuni smartphone Android.

Il nuovo localizzatore Tile UWB, secondo quanto si legge da un articolo di TechCrunch, dovrebbe essere molto simile agli altri localizzatori prodotti, quantomeno esteticamente per via della solita forma squadrata, della presenza di un pulsante centrale, di un foro per utilizzarlo come portachiavi e di un retro adesivo ideale per collegarlo fisicamente a un oggetto (una borsa o un telecomando ad esempio).

Tile UWB

Comunque, estetica a parte, questo nuovo modello, proprio in virtù della tecnologia UWB che lo dovrebbe caratterizzare dovrebbe rendere il processo di ricerca più semplice di prima: trovare un oggetto dovrebbe essere possibile sia all’interno che all’esterno, anche nel caso in cui non si udisse l’allarme sonoro.

Merito anche dell’app Tile che, sempre secondo quanto trapelato, dovrebbe consentire agli utenti di avviare una funzione in realtà aumentata che permetterebbe di essere guidati con frecce direzionali e altri suggerimenti simili fino alla posizione effettiva dell’oggetto smarrito.

Tile UWB

Il nuovo Tile UWB dovrebbe arrivare sul mercato entro la fine dell’anno col supporto sia per i dispositivi iOS che Android secondo quanto emerso. Il prezzo di vendita è ancora sconosciuto, ma vi terremo aggiornati su ulteriori nuove.