Home Computer News Microsoft lancia Surface 7 Pro Plus con connettività LTE e tanta potenza

Microsoft lancia Surface 7 Pro Plus con connettività LTE e tanta potenza

0
Microsoft Surface 7 Pro Plus

Nelle scorse ore Microsoft ha annunciato un nuovo computer 2-in-1 della serie Surface: stiamo parlando di Microsoft Surface 7 Pro Plus.

Ebbene sì, chi si aspettava il lancio di Surface Pro 8 resterà deluso, in quanto il colosso di Redmond ha deciso di puntare sul suffisso “7 Pro Plus”, forse per mettere in risalto che non si tratta di un device che garantisce il salto generazionale che per molti era lecito attendersi.

Le principali feature di Microsoft Surface 7 Pro Plus

Non mancano, ad ogni modo, alcuni importanti miglioramenti rispetto a Surface 7 Pro, dispositivo che è stato lanciato nel 2019, anche se il design rimane molto simile, così come il medesimo è il display (con risoluzione 2.736 x 1.824 pixel) e uguale è la dotazione per quanto riguarda le porte (una USB Type-C, una USB Type-A, una Surface Connect e un ingresso jack audio da 3,5 mm).

Gli utenti potranno scegliere tra una versione dotata di connettività LTE (grazie al supporto nano-SIM) e una solo Wi-Fi, entrambe dotate del supporto MicroSD.

Microsoft Surface 7 Pro Plus

Ad animare Microsoft Surface 7 Pro Plus troviamo un processore Intel di undicesima generazione (fino a Core i7) e gli utenti potranno configurare il proprio device con fino a 32 GB di RAM e fino a 1 TB di memoria SSD (removibile, a differenza del modello del 2019, grazie ad una riorganizzazione delle componenti interne).

Stando a quanto si apprende, soltanto il modello dotato di un processore Intel Core i5 potrà contare sulla connettività LTE (manca, purtroppo, il supporto 5G).

Anche l’autonomia è migliorata rispetto al modello del 2019, passando da 10 ore a 15 ore grazie all’implementazione di una batteria più grande (da 50,4 Wh), resa possibile da un nuovo Thermal Design Module.

Microsoft ha reso noto che Microsoft Surface 7 Pro Plus sarà reso disponibile per aziende ed istituzioni che operano nel settore dell’educazione da venerdì 15 gennaio, con prezzi a partire da 899 dollari (per il modello con processore Intel Core i3, 8 GB di RAM e 128 GB di memoria di archiviazione).