Disney Plus errore 83

Disney Plus è arrivato anche in Italia, con alcuni mesi di differenza rispetto al lancio sul suolo americano, ma i problemi rimangono gli stessi anche oltreoceano. Uno dei problemi più fastidiosi a cui gli utenti vanno incontro è sicuramente l’errore 83 su Disney Plus, che impedisce completamente la visione dei contenuti e causa frustrazione negli utenti.

In questo articolo scopriremo insieme le cause più comuni che comportano la presenza dell’errore 83 e alcuni metodi di risoluzione che potrebbero consentirci di godere delle migliori serie e contenuti su Disney+.

Cos’è l’errore 83 su Disney Plus

L’errore 83 è uno degli errori più comuni e si verifica in due casi: server timeout o dispositivo incompatibile (ecco la lista dei dispositivi supportati da Disney Plus). Se la causa appartiene al primo caso, allora dipende quasi sempre da un errore di connessione tra il vostro dispositivo ed i server di Disney, e qualche volta potrebbe anche non dipendere da voi ma essere causato da un disservizio del vostro fornitore Internet oppure da Disney stessa.

Nel caso di dispositivo incompatibile invece, i contenuti Disney Plus rifiuteranno la connessione con il vostro device perché ritenuto incompatibile con la lista di prodotti e servizi ritenuti affidabili, anche e soprattutto per una questione legata alla fruizione di contenuti protetti da DRM (Digital Right Management).

Se siamo sicuri al 100% di non avere alcun errore di connessione con i server di Disney+, magari perché sotto la stessa rete e/o connessione riusciamo a visualizzare i contenuti su altri dispositivi, allora potremo provare a risolvere cambiando dispositivo oppure utilizzando servizi alternativi. Seguite attentamente il prossimo paragrafo per scoprire come risolvere l’errore 83.

Come risolvere l’errore 83 su Disney Plus

Prima di procedere con i passi da seguire per tentare di risolvere i problemi legati alla comparsa dell’errore 83 durante la visione di Disney+, dobbiamo fare un passo indietro e provare quelli che sono i metodi più semplici per la risoluzione dei problemi legati alla connettività.

Nonostante alcuni di questi suggerimenti possano sembrare triviali, vi consigliamo di provarli prima di provare le soluzioni più avanzate presenti in questa guida. Spesso basta uno di questi semplici accorgimenti per evitare tanti grattacapi:

  • Controlla la velocità di download del dispositivo che stai utilizzando per accedere ai contenuti Disney+: puoi utilizzare il test gratuito Speedtest, accessibile tramite browser o scaricabile come app sia per Android che per iOS. Se la tua velocità di download dovesse essere inferiore ai 5 Mbps, allora potrebbero esserci dei problemi di connettività con la tua rete dati.
  • Disconnetti la connessione di rete o WiFi del dispositivo che stai utilizzando, attendi da 30 a 60 secondi, e poi prova a riconnetterti: a volte è semplicemente la linea che da problemi, in particolare se siamo serviti da un provider di servizi che non ha un segnale forte della nostra zona, oppure se utilizziamo un router economico; a questo proposito, potete anche dare un’occhiata ai migliori router da acquistare, nel caso steste ponderando di cambiarlo per un modello più prestante.
  • Se siete collegati sotto rete WiFi e non riuscite neanche a collegarvi ad altri siti web o i servizi sono molto rallentati, provate a riavviare il vostro router premendo l’apposito pulsante oppure staccando l’alimentazione: attendete 30 secondi e poi ricollegate il router, aspettando che riagganci la linea – solitamente dopo circa 3 minuti dalla sua accensione.
  • A volte il problema può annidarsi all’interno dell’app, per tanti motivi differenti: provate ad uscire dal vostro account Disney+ su tutti i dispositivi collegati ad esso, ed effettuare nuovamente l’accesso.
  • Provate anche a rimuovere e installare nuovamente l’applicazione Disney+ sul vostro dispositivo.
  • In ultima analisi, provate a guardare Disney Plus da un altro dispositivo, così da isolare il problema: se sul vostro computer funziona tramite browser, ma non sul vostro smartphone Android, allora saprete dove risiede il problema.

Se questi basilari ma importanti consigli non dovessero rivelarsi efficaci, allora vi invitiamo a provare uno di questi metodi di risoluzione per l’errore 83 su Disney+:

  • Riprovare la connessione: banalmente, gli errori derivanti da problematiche causa server sono intermittenti, per cui potreste ritrovarvi semplicemente col dispositivo giusto ma al momento sbagliato. Se state provando a guardare Disney+ sul vostro PC tramite browser provate a ricaricare la pagina, se invece siete da dispositivo mobile chiudete e riaprite l’app e potreste essere in grado di procedere nella visione dei vostri contenuti preferiti.
  • Se avete problemi con la connessione WiFi provate a disattivarla sul vostro smartphone e/o tablet: a volte la rete di casa potrebbe essere particolarmente congestionata, provate pertanto a effettuare il cambio con la rete dati LTE per controllare che Disney+ sia visibile. Forse non a tutti farà piacere consumare preziosi giga dal piano dati telefonico, ma come soluzione una-tantum può funzionare.
  • Autorizzare il dispositivo su cui si effettua la visione: se utilizzate un nuovo dispositivo per guardare contenuti su Disney Plus, ad esempio un nuovo portatile, potrebbe esservi richiesto di autorizzare il sito per determinare l’idoneità dello stesso nel riprodurre contenuti protetti. Se compare un messaggio sul vostro browser, chiedendovi di autorizzare Disney, cliccate su Acconsenti.
  • Avere il proprio indirizzo IP bloccato: se siete sotto rete WiFi e vi accorgete che tutti i vostri dispositivi collegati non riescono ad accedere ai contenuti, ma se cambiate e accedete tramite rete dati LTE tutto funziona alla perfezione, e la situazione si protrae per giorni, potreste avere il vostro indirizzo IP bloccato. La maggior parte delle utenze casalinghe hanno IP casuali assegnati al proprio router/modem di casa, per cui potreste provare a spegnere il dispositivo per 10 minuti e riaccenderlo: in questo modo dovreste sicuramente ottenere un nuovo indirizzo IP. Se anche così non dovesse funzionare, potete contattare il servizio assistenza a questa pagina, chiedendo se il vostro operatore abbia gli indirizzi IP bloccati per la visione di contenuti, e cosa fare per poter ripristinare il corretto funzionamento.
  • Essere impossibilitati alla visione su Linux: a causa del DRM particolarmente restrittivo, la visione dei contenuti protetti da Disney è incompatibile con molte distribuzioni Linux. Molti utenti segnalano che almeno Ubuntu garantisce una perfetta visione dei contenuti Disney+, ma il risultato potrebbe variare da distro a distro. Anche la scelta del browser potrebbe essere determinante per eliminare completamente l’errore 83.
  • Cambiare browser: banalmente, Disney+ supporta solo alcuni browser. Tra questi troviamo Google Chrome, Mozilla Firefox, Microsoft Edge, Microsoft Explorer e Safari. Se utilizzate browser più esotici, come ad esempio Kiwi, dotati di funzioni avanzate ma ritenuti poco sicuri per la fruizione di contenuti, provate ad installare uno degli altri di questa lista.
  • Visione via browser da Smart TV e TV box: per questa tipologia di dispositivi solitamente sono sviluppate app ad-hoc che potete installare direttamente dal centro di controllo della smart TV o del TV Box. Se la vostra TV è dotata soltanto di un browser web, ma non potete accedere ai contenuti Disney+, provate ad utilizzare una connessione Chromecast o AirPlay tramite il vostro smartphone.

Potrebbe interessarti: Disney+: cos’é, quanto costa, catalogo, dispositivi compatibili