Frequenti Instagram da un po’, ma hai deciso di non farne più parte, magari perché ti senti più a tuo agio in un altro social network – TikTok? – o più semplicemente perché il mondo dei like, hashtag, algoritmi, bot, e via dicendo non è il tuo. Così hai aperto l’app e cercato la funzione apposita per eliminare il profilo, senza però riuscirci.

Non preoccuparti, è capitato a molti e continuerà a succedere anche in futuro. Nel nostro approfondimento di oggi ti spiegheremo come cancellarsi da Instagram, illustrando la procedura passo-passo per eliminare il profilo in via temporanea o per sempre.

Di seguito trovi l’indice della guida: clicca sull’argomento che più ti interessa per andare subito alla spiegazione, oppure continua a leggere l’articolo senza saltare nessun capitolo.

Informazioni importanti da conoscere prima di cancellarsi da Instagram

Prima di passare all’azione, mostrandoti come cancellarsi da Instagram, vogliamo essere sicuri che tu sia consapevole delle conseguenze a cui vai incontro se decidi di andare fino in fondo con il tuo proposito. Non fraintenderci, non stiamo cercando di dissuaderti o farti cambiare idea, ma preferiamo mettere i cosiddetti “puntini sulle i” per evitare situazioni poco piacevoli del tipo: “Perché non me l’avevi detto che cancellando il profilo non avrei più avuto questo, quello, quell’altro” e altre cose simili.

Bene. Innanzitutto devi sapere che cancellare un account Instagram è un’operazione irreversibile trascorsi 30 giorni dall’eliminazione. Che cosa significa? Che se cambi idea entro 30 giorni dalla data in cui hai cancellato il profilo puoi sempre recuperarlo eseguendo l’accesso con le tue credenziali (nome utente e password).

Una volta trascorsi 30 giorni il profilo viene eliminato per sempre, dunque non potrai più recuperarlo: se non effettui il backup – ci occuperemo anche di questo – perderai tutti i contenuti associato a esso (foto, video, frasi, ecc.), ma non il nome del profilo utente. Infatti, se in futuro deciderai di iscriverti nuovamente a Instagram, potrai usare il nickname usato in precedenza, a patto però che nel frattempo non lo abbia scelto già un altro utente.

Offerta

Apple iPhone 15 (128 GB)

749€ invece di 979€
-23%

Altra cosa importante da sapere: non è possibile cancellare il profilo Instagram dall’app, né sugli smartphone Android né su iPhone o iPad. Se intendi procedere con l’eliminazione dell’account, è necessario effettuare il login a Instagram tramite un browser a scelta (ad esempio Google Chrome), sia da computer che da telefono.

Non sei sicuro al 100% di voler eliminare l’account? Sappi allora che esiste un’apposita funzione che ti consente di disattivare temporaneamente Instagram, lasciandoti tutto il tempo per decidere se uscire di scena dal social network oppure restare. Approfondiremo meglio l’argomento tra poco.

Importante: se la tua decisione si basa sull’impossibilità di accedere al profilo, magari dopo una lunga assenza dai social, potrebbe esserti d’aiuto la nostra guida su come recuperare la password di Instagram.

Come fare il backup di un account Instagram

Lo abbiamo accennato qui sopra, ora è arrivato il momento di vedere come fare il backup di un account Instagram. Come ti dicevamo, si tratta di un’operazione indispensabile se non vuoi perdere i contenuti pubblicati nel momento in cui decidi di cancellare il profilo Instagram.

Ecco come fare:

  • Apri Instagram.
  • Fai tap sull’icona del profilo in basso a destra.
  • Tocca l’icona del menù in alto a destra e pigia su “Impostazioni”.
  • Vai su “Sicurezza”.
  • Seleziona “Scarica i dati”.
  • Conferma l’indirizzo email al quale desideri ricevere il file di backup contenente la copia dei contenuti condivisi su Instagram.
  • Fai tap sul tasto “Richiedi il download”.
  • Digita la password per verificare la tua identità.
  • Seleziona “Avanti” per confermare la scelta e avviare il download.

Nota: potrebbero essere necessarie 48 ore prima che Instagram raccolga tutti i dati del profilo e li invii all’indirizzo email scelto durante la procedura.

Leggi anche: Come scaricare foto da Instagram

Come cancellarsi da Instagram definitivamente

Come cancellarsi da Instagram definitivamente

Ora che hai eseguito il backup dei contenuti, sei pronto per vedere come cancellarsi da Instagram definitivamente. Prima di tutto, apri un browser a tuo piacimento ed esegui l’accesso al profilo Instagram con le tue credenziali. Dopodiché prosegui come indicato negli step qui sotto:

  • Collegati alla pagina web “Elimina il tuo account” di Instagram
  • Clicca sul menu a tendina e scegli l’opzione che più si avvicina al motivo reale per cui intendi cancellare l’account Instagram in via permanente. Le opzioni disponibili sono le seguenti: “Troppe inserzioni”, “Impossibile trovare persone da seguire”, “Voglio rimuovere qualcosa”, “Troppi impegni/mi distrae troppo”, “Ho creato un altro account”, “Preoccupazioni sulla privacy”, “Problemi iniziali”, “Altro”.
  • Digita la password per proseguire avanti.
  • Clicca sul tasto “Elimina [nome account]”.
  • Seleziona il bottone “OK” sotto l’intestazione “Confermi di voler eliminare il tuo account” per confermare la cancellazione del profilo.

Importante: l’eliminazione del profilo diventa irreversibile trascorsi 30 giorni. Per recuperare l’account dopo averne chiesto la cancellazione ti basterà accedere di nuovo con le credenziali in uso (nome utente e password). Una volta che esegui il login, Instagram riattiverà il profilo e tutti i contenuti a esso associati, senza dunque la necessità di recuperarli tramite backup.

Come cancellarsi da Instagram temporaneamente

Come cancellarsi da Instagram temporaneamente

Come promesso, ti spieghiamo in conclusione al nostro approfondimento come cancellarsi da Instagram temporaneamente. Per quanto riguarda l’utilizzo dell’app, vale lo stesso discorso fatto in precedenza quando abbiamo illustrato i passaggi su come disiscriversi da Instagram: la cancellazione può avvenire soltanto tramite browser e non da app.

Detto questo, ecco come cancellarsi da Instagram momentaneamente:

  • Collegati alla pagina principale di Instagram e, se ancora non lo hai fatto, esegui il login al profilo con le credenziali di accesso.
  • Clicca sull’icona del profilo in alto a destra e seleziona la voce “Profilo”.
  • Pigia sul tasto “Modifica profilo” accanto al nickname del profilo nella nuova pagina che si apre.
  • Scorri in basso nella pagina e clicca sul link “Disabilita temporaneamente il mio account”.
  • Seleziona il motivo per cui desideri disattivare in via temporanea il profilo.
  • Fai clic sul tasto “Disabilita temporaneamente l’account”.
  • Clicca sul bottone “Sì” per confermare l’operazione.

Nota: dopo la disattivazione del profilo, Instagram nasconderà il tuo account agli altri utenti del social network, contenuti inclusi. Per riattivarlo non dovrai far altro che accedere di nuovo all’account con le tue credenziali.

Conclusioni

La nostra guida su come cancellarsi da Instagram termina qui. Conosci altri modi per disattivare il profilo del social network più famoso al mondo? Hai riscontrato dei problemi durante la procedura di eliminazione dell’account? Facci sapere la tua opinione lasciando un commento qui sotto.

Ti potrebbe interessare anche: Come vedere chi ti ha bloccato su Instagram