Apple Maps

Apple Maps non è mai stato un servizio apprezzato dagli utenti tanto quanto Google Maps, soprattutto per la terribile nomea che si è fatto nei primi tempi dopo il lancio in cui ha fornito indicazioni errate a tantissimi utenti. Apple tuttavia sta continuamente lavorando al fine di migliorarlo e arricchirlo di nuove funzioni. Ciò lo ha dimostrato con tante piccole migliorie apportante nel corso degli anni.

In questa sorta di cronologia delle modifiche di Apple Maps, vogliamo riassumervi tutte le novità che sono state integrate nel servizio dal 2017 al 2019.

13 agosto 2019

Integrazione dei dati raccolti dalle proprie Apple Car da Washington D.C. fino al confine canadese.

9 agosto 2019

Sono stati integrati i dati raccolti dalle proprie Apple Car in grandi aree del sud-est degli Stati Uniti, fra cui in Louisiana, Mississippi e Texas.

25 aprile 2019

Apple ha integrato i dati raccolti dalle proprie Apple Car in Arizona, New Mexico e nel sud del Nevada, con Las Vegas come città più importante.

5 febbraio 2019

Le novità più importanti di Apple Maps dal 2017 al 2019 1

Le informazioni sui mezzi pubblici sono disponibili per gli stati statunitensi dell’Alaska, Connecticut, Delaware, Florida, Georgia, Illinois, Indiana, Kentucky, Mississippi, Missouri, New Jersey, New York, North Dakota, Oklahoma, Rhode Island, South Dakota e Texas.

Inoltre, sono state aggiunte le mappe interne degli aeroporti di Fort Lauderdale-Hollywood International Airport (FLL), Newcastle International Airport (NCL) e Milano Linate Airport (LIN) e di 40 centri commerciali in Australia, Italia e Giappone.

21 gennaio 2019

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte in Danimarca, Svezia, Finlandia e Norvegia.

10 gennaio 2019

La navigazione turn-by-turn è finalmente aggiunta per l’India, oltre che la possibilità di prenotare una cosa con Uber e Ora direttamente dalla mappa.

9 gennaio 2019

Le mappe 3D Flyover sono state aggiunte in varie zone della Francia, Italia, USA, Giappone, Inghilterra e Spagna. Fra le principali coperte in questo aggiornamento troviamo Albuquerque, Charleston, Cincinnati, Freeport (Bahamas), Granada, Greensboro, Joshua Tree National Park, Key West, Lake Tahoe, Monaco, Padua, Queenstown (Nuova Zelanda) e Toledo (Ohio).

19 dicembre 2018

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte in Belgio, Svizzera (a completamento), Manila e nelle Filippine. Sono state aggiunte inoltre le mappe interne degli aeroporti di Brisbane (BNE), Central Japan International, Tokyo Narita International, Cincinnati/Northern Kentucky International, Hartsfield-Jackson Atlanta International, Jackson-Medgar Wiley Evers International e Melbourne (MEL).

2 novembre 2018

Le novità più importanti di Apple Maps dal 2017 al 2019 2

Apple ha aggiunto oltre 20 mappe interne dei centri commerciali presenti in Georgia e Kentucky, Singapore, Toronto e Hong Kong.

Gli aeroporti di Copenhagen e Phoenix sono coperti dalle mappe interne.

25 ottobre 2018

Le novità più importanti di Apple Maps dal 2017 al 2019 3

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte per parte della Svizzera, così come la mappa interna è stata resa disponibile per l’aeroporto di Zurigo.

20 settembre 2018

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte in Nuova Zelanda.

10 settembre 2018

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte in Alaska, Idaho e Wyoming.

6 settembre 2018

Aggiunte le mappe interne per il Narita Airport di Chiba e il Chubu Centrair Airport in Nagoya.

23 agosto 2018

Le novità più importanti di Apple Maps dal 2017 al 2019 4

Aggiunte le mappe interne per l’Helsinki Airport in Finlandia, l’Halifax Stanfield International Airport in Canada, il Logan International in Boston, il Dallas-Fort Worth International e il Dallas Love Field.

Diversi centri commerciali di Barcellona, Bilbao, Madrid, Miami e Phoenix sono stati coperti con le mappe interne.

15 agosto 2018

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte in Vermont, New Hampshire, Maine e Michigan.

2 agosto 2018

Le novità più importanti di Apple Maps dal 2017 al 2019 5

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte in Lussemburgo e in diverse città dell’Oregon, Texas, Washington, e della Pennsylvania.

In Canada è stato introdotto il supporto per le informazioni di VIA Rail, principale azienda di trasporto su rotaie.

25 giugno 2018

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte a Roma e in tutta l’Estonia.

14 giugno 2018

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte nella parte nord di New York.

6 giugno 2018

Le novità più importanti di Apple Maps dal 2017 al 2019 6

I web designer possono integrare Apple Maps all’interno dei loro siti sfruttando il MapKit JS beta.

Aprile 2018

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte in Arkansas, Ohio, Maryland, West Virginia e Tennessee. In Finlandia Ungheria, Irlanda, Polonia e Repubblica Ceca sono state aggiunte le informazioni sugli svincoli autostradali.

Le mappe interne sono state aggiunte per gli aeroporti di Edimburgo (EDI), Sydney International (SYD) e per l’Hamad International (DOH) in Doha, Qatar.

27 marzo 2018

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte alle aree metropolitane di Missouri e Virginia.

21 marzo 2018

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte ad Albuquerque (New Mexico).

19 marzo 2018

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte nella West Virginia.

14 marzo 2018

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte ad Orlando (Florida).

12 marzo 2018

Le informazioni sui servizi di bike sharing sono state aggiunte in 175 città di 36 nazioni diverse, fra cui Barcellona, Montreal e New York.

28 febbraio 2018

Le informazioni sugli svincoli autostradali sono state aggiunte in Austria, Svizzera e Sud Africa.

27 febbraio 2018

Le informazioni sugli svincoli autostradali sono state aggiunte in Carolina del Sud.

12 febbraio 2018

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte a Tucson.

28 gennaio 2018

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte a Milawake, Wisconsin ed a Omaha.

13 dicembre 2017

Apple Maps si è arricchita delle mappe interne di 43 aeroporti e centri commerciali in varie città, fra cui Boston, Los Angeles, New York e San Francisco.

5 dicembre 2017

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte a Tampa.

30 novembre 2017

Aggiunte le mappe interne degli aeroporti di Berlino (Tegel e Schoenefeld), di Londra (Heathrow e Gatwick), di Amsterdam (Schiphol) e di Ginevra.

30 ottobre 2017

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte a Phoenix.

17 ottobre 2017

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte a Birmingham (Alaska).

16 ottobre 2017

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte in Irlanda.

12 ottobre 2017

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte a Taiwan.

10 luglio 2017

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte a Las Vegas e Reno.

27 giugno 2017

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte a Madrid.

22 maggio 2017

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state migliorate in Olanda.

15 maggio 2017

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte ad Adelaide (Australia).

9 maggio 2017

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte a Singapore.

24 aprile 2017

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte a Parigi. Le informazioni sul traffico sono state aggiunte negli Emirati Arabi e nell’Arabia Saudita.

19 aprile 2017

Le informazioni sul bike sharing sono disponibili in Apple Maps nelle città di Londra, Parigi e New York mentre le stazioni di ricarica elettrica sono state aggiunte in UK sfruttando i dati di Moovility.

13 febbraio 2017

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte a Detroit e Windsor (Canada).

6 febbraio 2017

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte a New Orleans.

30 gennaio 2017

Le informazioni sui mezzi pubblici sono state aggiunte a Houston (Texas).