Xbox One tastiera Fortnite

Attraverso un aggiornamento software, Microsoft sta abilitando il supporto per mouse e tastiera nelle sue console Xbox One S e Xbox One X. Si tratta di un collegamento molto importante che avvicina ancora di più la Xbox One con il mondo dei PC Windows 10.

Fortnite sarà uno dei primi giochi a consentire questo supporto al fianco di Warframe. Bomber Crew, Deep Rock Galactic, Strange Brigade, Vermintide 2, War Thunder e X-Morph Defense e diversi altri. La lista completa dei giochi annunciati fino a ora è la seguente:

  • Bomber Crew
  • Children of Morta
  • DayZ
  • Deep Rock Galactic
  • Minion Master
  • Moonlighter
  • Strange Brigade
  • Warhammer: Vermintide 2
  • Vigor
  • Warface
  • Warframe
  • Wargroove
  • War Thunder
  • X-Morph Defense
  • Fortnite

É bene notare che seppur Microsoft ha introdotto il supporto per mouse e tastiera all’interno del sistema operativo di Xbox One, gli sviluppatori dovranno aggiornare i loro giochi per abilitare il supporto per tastiera e mouse, sia dal punto di vista tecnico che, eventualmente dal punto di vista del gameplay.

Da ciò è lecito pensare che gli sviluppatori di Epic Games, insieme a quelli degli altri giochi già supportati, hanno avuto accesso al supporto per mouse e tastiera da diverso tempo. Epic Games in particolare ha avuto anche il tempo per creare un sistema che ponga nelle stesse stanze solo giocatori che utilizzano lo stesso sistema di input, così da mantenere il gioco il più “leale” possibile.

La maggior parte delle moderne tastiere e mouse USB cablati o wireless funziona su Xbox One e Microsoft sta anche collaborando con Razer per lanciare set di mouse e tastiere meccaniche wireless progettati per Xbox.