Steam Awards 2017

Valve potrebbe avere un asso nella manica che finora ha tenuto nascosto: Steam Cloud Gaming potrebbe essere il servizio concorrente di Google Stadia, e l’unico che potrebbe non solo tenergli testa, ma anche potenzialmente affossarlo ancor prima di iniziare la lotta.

Il perché è presto detto: la forza della libreria di Steam. I titoli disponibili per la piattaforma sono centinaia e comprendono giochi di tutti i tipi: titoli AAA, per bambini, indie, passatempi e tutte le loro gradazioni.

Il Cloud Gaming sembra essere il futuro El Dorado del gaming, e Steam ha tutta l’intenzione di essere molto interessata. Secondo Steam Database su Twitter, Valve sarebbe al lavoro su Steam Cloud Gaming in collaborazione con un altro partner.

Ovviamente non c’è solo Google Stadia, il servizio di cloud gaming di Google che sarà attivo dal 14 Novembre, da combattere. Anche Microsoft sta lavorando al suo Project xCloud, mentre Sony si concentra su PlayStation Now.

Steam consente di giocare su moltissime piattaforme: PC, Mac, Linux e Nvidia Shield. Offre anche la possibilità di giocare da smartphone e tablet, sia Android che iOS, grazie alla funzione Steam Link: la potenza di calcolo del nostro PC muove il motore del gioco, che viene poi inviato sotto forma di stream video al nostro device.

La piattaforma gaming di Valve ha anche da poco rinnovato la sua Libreria, con una nuova grafica più accattivante e che meglio mostra i progressi in-game dei titoli a cui giochiamo. Se volete dargli un’occhiata, tutti i dettagli sono nel nostro articolo dedicato. E se volete giocare a titoli coop locale con i vostri amici sparsi per il globo, la beta di Steam Remote Play Together è finalmente disponibile per tutti.