Steam remote play together

Disponibile in versione Beta la nuova funzione di Steam, Remote Play Together: possiamo ora giocare a titoli co-op locali, ovvero fruibili solo sul vostro dispositivo, insieme agli amici online. In pratica, ogni gioco viene trasformato in un titolo multiplayer online.

Cos’è Steam Remote Play Together

Con Steam Remote Play Together fino a quattro (o più, a seconda delle condizioni, NdR) giocatori potranno unirsi alla nostra partita, anche se il titolo ha previsto solo una modalità cooperativa offline.

La parte più bella? Solo l’host della partita deve possedere una copia del gioco installata. Grazie a Remote Play Together gli altri componenti della partita non hanno bisogno di una copia del gioco per unirsi alla sessione. Con Remote Play Together si può:

  • Giocare a titoli multigiocatore in locale con gli amici di Steam online
  • Condividere video, audio, input e chat vocale tra i giocatori
  • Usare i tuoi controller o condividere il controllo della tastiera e del mouse
  • Giocare insieme su PC, Mac e Linux

Come funziona Steam Remote Play Together

Il funzionamento è semplicissimo, basta seguire le seguenti istruzioni ogni volta che vogliamo invitare i nostri amici:

  • Unisciti alla beta di Steam
  • Avvia uno dei tuoi giochi in modalità multigiocatore locale
  • Invita i utoi amici dalla lista dell’Overlay di Steam
  • Seleziona Remote Play Together dal menu
  • Aspetta che tutti i tuoi amici abbiano accettato l’invito
  • Divertitevi!
Steam Remote Play Together

Gli amici potranno accedere solo al gioco: non potranno quindi vedere il tuo desktop. Si può anche scegliere di condividere tastiera e mouse, magari per dare il controllo temporaneo ad un nostro amico più esperto, se proprio non riusciamo a superare una sezione particolarmente difficile di un gioco.