Console & Videogames

Crash Team Racing Nitro-Fueled arriverà ai 60 FPS solo su PS4 Pro e Xbox One X

Crash Team Racing Nitro Fueled per Nintendo Switch

C’è tanta attesa sul nuovo titolo Crash Team Racing Nitro-Fueled, gioco che arriverà in versione multipiattaforma il 21 giugno. Dopo avervi comunicato della concreta possibilità che gli autori abbiano inserito alcune piste da corsa e altri contenuti del secondo capitolo Crash Nitro Kartrimaniamo sull’argomento indicandovi che probabilmente solo su PS4 Pro, Xbox One X e certe configurazioni di PC il titolo raggiungerà ai fatidici 60 FPS.

L’indiscrezione è venuta fuori da un fortunato giornalista che ha avuto l’occasione di provare in anteprima il gioco. Pur non avendone ancora la sicurezza (potrebbe trattarsi di un’esperienza avuta con una versione ancora non definitiva del gioco), l’eventuale disparità di frame rate farebbe sorgere qualche dubbio nel comparto multiplayer, dal momento che gli utenti andrebbero a competere con avversari che hanno una fluidità ben diversa. Questo chiaramente a meno di non avere delle classi separate fra chi giochi su PS4 Pro e Xbox One X e chi gioca su PS4, Xbox One e Nintendo Switch.

Ad ogni modo, vi vogliamo ricordare che Crash Team Racing Nitro-Fueled, protagonista già di varie immagini ufficiali e mini video trailer, non è un vero e proprio capitolo ma è una sorta di remake del classico CTR della PS1 (che sarebbe stato perfetto per la PlayStation Classic). In aggiunta alla grafica rimasterizzata e usa più attuale, il remake potrà contare anche sul gaming online.

Per procedere al pre-ordine di Crash Team Racing Nitro-Fueled al prezzo minimo garantito e in attesa dell’uscita del 21 giugno 2019, vi basterà cliccare sui seguenti link in base alla console di cui siete in possesso:

Fonte: Everyeye

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top