Razer CES 2019

Come abbiamo anticipato in un precedente articolo, il CES 2019 sta vedendo protagonisti soprattutto i settori delle Smart TV e del gaming. E allora ecco che Razer è arrivata a Las Vegas con alcune importanti novità legate ai suoi prodotti.

Razer al CES 2019 con Blade 15 Advanced con display AMOLED a 240 Hz 1

La prima novità riguarda l’introduzione delle schede grafiche RTX 2080 Max-Q, RTX 2070 Max-Q e RTX 2060 a bordo del suo famoso Razer Blade. Il resto delle specifiche rimane lo stesso mentre il prezzo di vendita dei nuovi modelli ora parte da 2.299 euro (RTX 2060, 16 GB di RAM, display 1080p a 144 HZ e 512 GB di SSD).

Razer al CES 2019 con Blade 15 Advanced con display AMOLED a 240 Hz 2

La seconda novità riguarda l’introduzione del nuovo Razer Blade 15 Advanced, una versione particolare che, ancora in fase prototipale e oltre a equipaggiare le schede grafiche RTX, utilizza anche un monitor particolare AMOLED con refresh rate a 240 Hz.

Razer al CES 2019 con Blade 15 Advanced con display AMOLED a 240 Hz 3

La terza novità riguarda l’introduzione del nuovo Razer Raptor, un monitor da gaming certificato per supportare la tecnologia AMD Radeon FreeSync e dotato di caratteristiche tecniche di fascia alta, fra cui Motion Blur da 1 ms, frequenza di aggiornamento di 144 Hz e risoluzione WQHD (2560 × 1440).

È un display molto carino ed è stato progettato appositamente per la gestione dei cavi, con un facile accesso alle porte I / O inclinandolo all’indietro fino a 90 gradi.

Il display offre una varietà di porte tra cui una HDMI, una DisplayPort, una USB-c con alimentazione e due porte USB-A 3.1. Ci sono anche funzionalità utili come la modalità picture-in-picture che consente di visualizzare più ingressi contemporaneamente.

Il monitor di gioco Razer Raptor sarà in vendita più avanti nel 2019 per  699,99 dollari negli Stati Uniti e in Canada.