Apple al lavoro su di un iMac dal design rivoluzionario realizzato totalmente in vetro

La compagnia di Cupertino sta considerando una completa riprogettazione del suo iMac, e questa ipotesi è avallata dall’ultimo brevetto approvato dall’USPTO. Al suo interno troviamo gli schermi per una soluzione All-in-One (AIO) composta da un singolo pannello di vetro curvo in cui è incastonato lo schermo.

Gli iMac sono ormai diventati prodotti iconici, e nel corso degli anni Apple ha provato a rendere il design più moderno diminuendo la dimensione delle cornici dello schermo, insieme ad altri piccoli accorgimenti. L’idea di base, e la sua realizzazione, rimane però sempre la stessa da anni: sappiamo però che Apple sta provando ad imboccare nuove strade mai battute prima.

Nel brevetto pubblicato dall’Ufficio Brevetti e Marchi deli Stati Uniti intitolato “Electronic Device with Glass Housing Member”, Apple prova ad esplorare i limiti dei futuri Mac proponendo una soluzione altamente innovativa, sia come struttura che come materiali utilizzati.

Apple al lavoro su di un iMac dal design rivoluzionario realizzato totalmente in vetro
I prossimi iMac potrebbero essere concepiti come un singolo strato

L’iMac sarebbe costituito da un unico foglio di vetro curvo nella parte bassa, utilizzata come base d’appoggio per la scrivania e dispositivi di input come tastiera e mouse. La parte superiore sarebbe completamente occupata dal display, scaricando il peso su quella inferiore. Per aumentare la stabilità della struttura, ed evitare che l’intera sezione scivoli verso il basso, ci sarebbe un supporto angolare che segue la curvatura dell’iMac nella parte posteriore.

Apple al lavoro su di un iMac dal design rivoluzionario realizzato totalmente in vetro
L’iMac potrebbe integrare un approccio modulare, come se fosse un enorme dock per MacBook

Questo alloggiamento potrebbe contenere tutti i componenti necessari al suo funzionamento: alimentatore, processore, memoria, scheda grafica e porte d’ingresso. L’altezza e l’angolo potrebbero essere modificati facendo scorrere l’iMac sul suo supporto, così da soddisfare al meglio le esigenze dell’utente.

In alcuni schemi si può anche notare l’idea di un iMac dotato di fessura in cui poter inserire la tastiera di un MacBook ed utilizzarla come dispositivo di input. Per aumentare la trasportabilità e diminuire l’ingombro quando non in uso, la base d’appoggio potrebbe ripiegarsi su se stessa.

Apple al lavoro su di un iMac dal design rivoluzionario realizzato totalmente in vetro
Quando non in uso o per facilitarne il trasporto, la base di imac potrebbe ripiegarsi così da diminuire l’ingombro

Non sappiamo se questo sarà realmente il design dei prossimi iMac, ma il brevetto dimostra che Apple sta esplorando nuove strade e design per la futura generazione di device.