Huawei auto a guida autonoma

Che Huawei non sia un’azienda legata a un solo mercato della tecnologia moderna lo sappiamo benissimo, grazie alla sua presenza nel mercato degli smartphone, delle infrastrutture di rete, dei wearable, dei laptop e probabilmente fra non molto delle Smart TV. Tuttavia, mai avremmo pensato che potesse approdare anche nel mondo delle automobili.

Stando però a quanto fatto trapelare in rete da una fonte mediante un’indiscrezione, la prima auto a guida autonoma di Huawei potrebbe venir presentata allo Shanghai Auto Show. Il progetto vedrebbe Dongfeng Motor come principale partner. Per chi non lo sapesse, Dongfeng Motor è una delle case automobilistiche più grandi di Cina.

Chiaramente Huawei non si occuperebbe della parte relativa alla costruzione e dell’assemblaggio delle varie componenti dell’auto ma solo dell’integrazione dei sensori e di varie apparecchiature di rete compatibili con il 5G.

L’automobile sarà caratterizzata da comunicazioni V2V e V2X, supporto per la rete wireless di quinta generazione e funzioni cloud. Comprenderà un assistente digitale per la richiesta di informazioni, per la gestione del veicolo e la gestione delle attrezzature.

Huawei e Dongfeng Motor avevano firmato un accordo da 3 miliardi di yuan (circa 395 milioni di euro) con le autorità locali di Xiangyang all’inizio di questo mese per sviluppare una smart car, la logistica e le piattaforme di cloud per i trasporti a guida autonoma che sfruttano la rete 5G.

Per saperne di più sulla prima auto di Huawei, non dovremo attendere molto in quanto lo Shanghai Auto Show prenderà il via sul finire di aprile.