Sky Q Netflix

L’accordo commerciale raggiunto qualche mese fa fra Sky e Netflix sembra aver mosso finalmente i primi passi concreti. Sky UK infatti ha annunciato che l’integrazione di Netflix sui decoder Sky Q avverrà a partire da novembre 2018.

Più che essere una “semplice applicazione” presente all’interno dei decoder, Netflix sarà pienamente integrata nell’ecosistema, tanto che tutti i contenuti saranno elencati all’interno della Guida TV e della ricerca.

Grazie all’aggiunta di Netflix, l’ecosistema di Sky Q raggiunge una portata ancora maggiore. Esso infatti va ad aggiungersi a Sky Box Sets, l’archivio di contenution demand di Sky che include (in UK) oltre 400 serie televisive.

Sul fronte dei prezzi, Sky e Netflix hanno deciso di utilizzare due sistemi differenti per permettere agli utenti Sky Q di usufruire dell’app Netflix:

  • Il servizio migliore, con l’integrazione nella ricerca di tutti i contenuti, sarà offerta a chi sottoscrive un abbonamento a prezzo speciale dal costo di 10 sterline. La visione è in HD per gli utenti con abbonamento Sky Q Entertainment e in Ultra HD per chi dispone del decoder con disco da 2TB e pacchetto Sky Q Experience.
  • Un servizio più tradizionale e sicuramente da preferire per i già clienti Netflix che permette, probabilmente senza un’integrazione diretta nella ricerca, di utilizzare utilizzare semplicemente l’app come avviene su molte altre piattaforme.

Purtroppo nel comunicato non si ma menzione dell’Italia, per cui per i clienti nostrani è ancora tempo di aspettare. Ricordiamo che all’annuncio dell’accordo venne dichiarato che in Italia l’app di Netflix sarebbe arrivata sui decoder Sky Q solo nel 2019.