Disney+

Neanche i supereroi Marvel sono immuni al nuovo coronavirus: Disney+ ha deciso di interrompere le riprese in Europa della serie TV “The Falcon and The Winter Soldier“, una delle più attese della piattaforma al debutto tra poche settimane in Italia.

Il coronavirus colpisce The Falcon and The Winter Soldier: stop alle riprese per Disney+

La nuova serie “The Falcon and The Winter Soldier” è stata svelata per la prima volta durante l’ultimo Super Bowl del 3 febbraio 2020: la produzione vede come protagonisti Falcon (Sam Wilson) e il Soldato d’Inverno (Bucky Barnes), interpretati rispettivamente da Anthony Mackie e Sebastian Stan. Sei gli episodi previsti (circa un’ora l’uno) per la prima stagione, durante i quali i due supereroi dovranno affrontare le conseguenze di Avengers: Endgame.

Dopo alcuni mesi ad Atlanta le riprese si erano spostate a Praga, in Repubblica Ceca. Purtroppo i rischi legati al coronavirus COVID-19 hanno spinto la Marvel a interrompere i lavori, in modo da preservare la sicurezza di cast e troupe. Sembra che le riprese saranno recuperate negli studi di Atlanta, e per il momento non è dato sapere se ciò porterà a dei ritardi sulla data di uscita prevista (agosto 2020 su Disney+).

Vi ricordiamo che “The Falcon and The Winter Soldier” è solo una delle tante nuove serie TV in arrivo sul catalogo Disney+: la piattaforma di streaming debutterà in Italia il prossimo 24 marzo.

Vai a: Disney+ arriva ufficialmente anche in Italia: date e prezzo