facebook portal

Secondo indiscrezioni Facebook potrebbe lanciare un dispositivo per le videochiamate da collegare alla TV che raddoppia la sua funzione consentendo lo streaming video, un po’ come fanno già ora prodotti come Amazon Fire Stick, Roku e Apple TV.

Nonostante i prodotti Portal non siano stati poi un gran successo, Facebook non ha alcuna intenzione di abbandonare il settore dell’intrattenimento: in concomitanza con l’uscita di questo nuovo dispositivo, l’azienda sta cercando di stringere accordi con alcuni dei maggiori produttori di contenuti video. Parliamo di aziende del calibro di Disney, Netflix, HBO, Hulu e Amazon che potrebbero offrire il loro supporto a questo nuovo dispositivo ibrido.

L’idea è quella di avere un prodotto multifunzione: possiamo rimanere in contatto con i nostri amici e colleghi effettuando videochiamate singole o di gruppo attraverso Facebook e Messenger, oppure divertirci guardando i nostri show preferiti rimanendo seduti comodamente in salotto. Sia le videochiamate che lo streaming video saranno visibili sul grande monitor delle nostre TV, e l’hardware conterrà la fotocamera e tutto l’hardware necessario affinché questo diventi realtà.

Facebook ha già provato ad entrare nel cuore della nostra vita domestica/domotica con i suoi prodotti Portal e Portal+, due device che racchiudono un po’ la filosofia di questa nuova TV/fotocamera di Facebook che arriverà entro la fine dell’anno. Con Portal possiamo effettuare videochiamate, comandare i nostri dispositivi smart grazie all’integrazione con Amazon Alexa: la tecnologia per le videochiamate che è equipaggiata sui dispositivi Portal dovrebbe essere la stessa, migliorata, che troveremo sul nuovo prodotto dal nome in codice “Ripley”.

Al momento, nessuno dei servizi di streaming video sopra citati sono disponibili sui dispositivi Portal, ma questo potrebbe cambiare con l’avvento del nuovo ibrido TV/videocamera in sviluppo.

Non sta a noi dire se questa idea sarà un successo oppure no, ma abbiamo sicuramente due domande per i nostri lettori: il salotto è il luogo più ideale per avere una telecamera puntata verso di noi 24 ore su 24? Vi fidate di un prodotto Facebook dopo tutti gli ultimi scandali riguardanti la violazione della nostra privacy e utilizzo improprio dei nostri dati? Fateci sapere la vostra opinione qui sotto nel box commenti.