Nasa Insight

Oggi 26 novembre è prevista l’atterraggio della sonda Insight della Nasa su Marte. Si tratta di un evento storico che, per la prima volta, verrà coperto in maniera esaustiva su diverse piattaforme. In particolare, oltre al canale della NASA che lo trasmetterà in diretta su YouTube (il player lo trovate a fine articolo), Focus ha deciso di realizzare un programma dedicato.

In particolare, stasera a partire dalle 20.15 Focus – il canale 35 del digitale terrestre – trasmetterà in diretta la discesa e gli ultimi “7 minuti di terrore”: sono state definite proprio così dagli esperti le fasi finali dell’atterraggio.

La sonda Insight dovrà iniziare la manovra in 4 diverse fase di discesa e poi atterrare sul suolo senza subire danni e questo non è scontato considerando le terribili tempeste. Dopo di che potrà cominciare a esplorare il “cuore” del Pianeta Rosso: la prima missione di questo genere. Le precedenti (quelle che hanno fatto atterrare i rover Curiosity e Opportunity) miravano ad analizzare l’atmosfera o il suolo.

C’è un motivo per cui gli ingegneri definiscono la fase di atterraggio su Marte come i ‘sette minuti di terrore’: non possiamo usare il joystick per la discesa, perciò dobbiamo affidarci ai comandi con i quali è stata programmata la sonda spaziale“, spiega Rob Grover, responsabile della fase Edl (entrata, discesa e atterraggio) di Insight.

La missione è particolarmente complessa e, nonostante le tecnologie all’avanguardia che la Nasa da sempre utilizza per questo genere di operazioni, le statistiche non sono proprio a favore: ad oggi infatti solo il 40% delle missioni su Marte ha avuto successo.

Chiaramente non avremo una copertura vedo perfetta ma la riuscita o meno delle operazioni di atterraggio la sapremo grazie ai minisatelliti Cubesat MarCo A e B, lanciati con Insight lo scorso 5 maggio.

Appuntamento quindi a stasera dalle 20.15 (l’atterraggio è previsto alle 20.30) su Focus oppure sul canale YouTube della Nasa.