TV & Streaming

Cos’è il bollino “la tivù” delle nuove Smart TV sul quale si basa Mediaset Play

la tivù

In occasione dei Mondiali di Calcio di Russia 2018 che stanno per incominciare (qui il nostro articolo dedicato), Mediaset ha lanciato un nuovo servizio interattivo all’interno del suo ecosistema Mediaset Play il cui accesso può avvenire attraverso le TV di nuova generazione che dispongono del bollino “la tivù”.

Per chi non lo sapesse, si tratta di una certificazione che tende a rassicurare gli acquirenti sulla compatibilità delle TV con tutte le tecnologie di nuova generazione in quanto a trasmissione dei dati. In pratica, “la tivù” ci assicura che l’apparecchio è compatibile con il DVB-T2 HEVC (per legge devono esserlo tutti i TV), ma anche con le trasmissioni satellitari e con lo streaming via Internet (la piattaforma Tivuon); infine, ci assicura anche il perfetto funzionamento con lo standard HbbTV 2 per le app interattive dei broadcaster.

Sfortunatamente al momento solo le TV di ultima generazione Samsung e LG possono vantarsi del bollino di certificazione. É chiaro però che, col passare del tempo, anche altri marchi si uniranno al club.

I colleghi di Dday hanno realizzato una video intervista molto interessante con Alessandro Battista, product specialist TV di LG che spiega, in maniera dettagliata ma di semplice apprendimento, perché è da preferire acquistare una TV che sia compatibile con il pacchetto di standard riconosciuti dal bollino “la tivù”.

Fonte: Dday

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top