YouTube su Fire TV e Amazon Prime Video su Chromecast

Finalmente la diatriba fra Amazon e Google sembra essere terminata. Entrambe le aziende hanno infatti annunciato che Amazon Prime Video supporta adesso la riproduzione su Chromecast e Android TV mentre YouTube è disponibile nuovamente su Fire Stick (ancora in offerta a 24,99 euro) e Fire TV. Si tratta della fine di una “guerra fredda hi-tech” che durava ormai da diversi anni.

Se per gli utenti in possesso di una Fire Stick non è una grandissima novità l’accesso a YouTube visto che potevano già farlo sfruttando il browser web integrato (adesso c’è l’app vera e propria), si tratta di una rivoluzione per coloro che hanno scelto di dotarsi di una Chromecast o di una Smart Tv con a bordo Android TV, dal momento che adesso possono accedere finalmente a tutti i contenuti offerti da Amazon Prime Video.

Ricordiamo che la diatriba era iniziata inizialmente perché Amazon che aveva deciso di rimuovere le Chromecast dal proprio store in quanto in competizione con le Fire Stick. Come risposta, Google rimosse l’app YouTube dalle Fire Stick in quanto violavano la policy aziendale non permettendo l’iscrizione ai canali e i commenti nei video.

Ad ogni modo, ricapitolando un po’ il tutto, a partire da oggi l’app ufficiale di YouTube ritorna su Fire TV Stick (2nd Gen), Fire TV Stick 4K, Fire TV Cube, Fire TV Stick Basic Edition e sulle smart TV (Fire TV Edition) di Toshiba, Insignia, Element e Westinghouse.

Di contro, con l’ultima versione dell’app Amazon Prime Video per Android e iOS è adesso possibile accedere all’icona di Chromecast che permette di indicare al dongle di Google di riprodurre i contenuti di Prime Video.